venerdì 31 ottobre 2014

Töt Porsèl dal 7 Gennaio al 13 Febbraio Lonato del Garda (BS)

Töt Porsèl dal 7 Gennaio al 13 Febbraio Lonato del Garda Töt Porsèl

dal 7 Gennaio al 13 Febbraio

Lonato del Garda


Torna in scena a Lonato del Garda il circuito enogastronomico «Töt Porsèl»,inserito nell'ambito della 55° edizione della Fiera Regionale: un appuntamento fisso che riporta a tavola i golosi di ogni età.

La manifestazione coinvolge una ventina di locali del paese fra trattorie, ristoranti ed agriturismo.

Grande protagonista nei menù sarà la carne di maiale in tutte le sue possibili declinazioni, come del resto è tipico della abitudini culinarie di questi primi freddi mesi dell'anno. Non mancheranno quindi piatti in grado di soddisfare anche i gusti più forti nelle proposte dei locali aderenti:

Ecco l’elenco dei ristoranti aderenti:
- Ristorante “Antico Corlo” – via Repubblica 78/80 – tel. 3296776854
- Trattoria “Bettola” – via Bettola 15 – tel. 0309130237
- Trattoria “Da Achille” – via Parolino 2 – tel. 0309130558
- Trattoria “Da Arturo” – loc. Madonna della Scoperta – tel. 0309103303
- Pizzeria Trattoria “Da Ezio” – via Corobbiolo 6 – tel. 0309131778
- Trattoria “Da Oscar” – via Barcuzzi 16 – tel. 0309130409
- Agriturismo “Il Rovere” – loc. San Cipriano 34 – tel. 0309120057
- Ristorante “Il Rustichello” – viale Roma 92 – tel. 0309130107
- Agriturismo “La Civetta” – via Civetta 2/A – tel. 0309103503
- Ristorante “La Rocca Contesa” – via Ugo Da Como 8 – tel. 0309913780
- Agriturismo “La Scalera” – via Breda 1 – tel. 0309133444
- Agriturismo “Mulino Bianco” – via XXIV Maggio 2 – tel. 0309130790
- “Vecchi sapori” da Lucy & Cri – via Lonato 143, Castiglione delle Stiviere – tel. 03761962632

Locandina con Menù e prezzi

Cena a Lume di Candela 13 Febbraio Osteria Due Colonne Albignano (Mi)


Cena a Lume di Candela

13 Febbraio

Osteria Due Colonne Albignano(Mi)


Slow Food Gorgonzola in occasione della giornata di mobilitazione internazionale in nome del sostegno energetico ci invita ad aderire all'iniziativa di Caterpillar di spegnere luci e dispositivi elettronici non indispensabili, proponendo una serata conviviale a Lume di Candela.

Fiera Regionale di Sant'Apollonia 8 e 9 Febbraio Rivolta d'Adda (Cr)

 fiera di Sant'Apollonia Rivolta d'Adda 2015

giovedì 30 ottobre 2014

Sweden Beer Invasion 12 Febbraio Milano

“Sweden Beer Invasion” “Sweden Beer Invasion” 

allo Sloan Square!

Le birre svedesi protagoniste giovedì 12 febbraio


Il beer restaurant Sloan Square giovedì 12 febbraio propone, a rotazione, birre di 4 birrifici svedesi e qualche piatto svedese per entrare davvero nel mood scandinavo.
La Svezia, un Paese che si estende per oltre 1500 chilometri, da ben al di sopra del Circolo Polare a nord fino alle fertili pianure dell’estremità meridionale, comprende un totale di ben nove zone climatiche, il che significa una ricca diversità di flora, fauna e tradizioni con delle proposte food and beer che vale la pena scoprire.
I piatti in degustazione allo Sloan Square questo giovedì sono:

ärtsoppa med fläsk (“la zuppa del giovedì”) una zuppa di piselli gialli e maiale, tradizionalmente servita solo il giovedì, che risale al Medioevo e che viene preparata con piselli secchi ammollati e dadini di pancetta. Con questo freddo può essere un buon corroborante….

köttbullar: polpettine di carne servite con salsa di mirtillo e patate bollite. Un classico, immancabile.

Janssons frestelse: (La tentazione di Jansson)  gratin di patate e acciughe. Un altro piatto della tradizione.

Tornando alle birre, invece, i protagonisti sono:
Omnipollo da Stoccolma con le sue birre Leon, Mazarin e Zodiak
Dal 2011 (anno di fondazione di Omnipollo) Henok Fentie e Karl Grandin hanno un’ambizione: “cambiare la percezione di birra ... per sempre”.
O/O Brewing dalla porta d’ingresso della Svezia Occidentale, cioè da Göteborg, città caratterizzata da una vivace scena culturale e un’offerta gastronomica al top. Birra compresa. Allo Sloan Square le produzioni firmate, dal 2011, da Olle Andersson & Olof Andersson.
Beerbliotek ancora da Göteborg “Ci sforziamo di produrre birre emozionanti, non filtrate e non pastorizzate di altissima qualità. Birre che aromatizziamo con la nostra ambizione”.
Brekeriet da Malmö. Per gli appassionati di birra a fermentazione spontanea.

Quindi, questa settimana, la parola d’ordine è #TrySwedish

Contatti:
Sloan Square - The place to be
Piazzale Cadorna 2 angolo Foro Bonaparte - Milano
telefono: 02 8909 5064 mail: booking@sloansquare.it
www.sloansquare.it
www.facebook.com/sloansquare
Follow us on twitter @SloanSquareMI #SloanSquare #Place2B

Alla ricerca della Polenta perduta 5 Febbraio Curno

Alla ricerca della polenta perduta   5 Febbraio Curno

Alla ricerca della polenta perduta


5 Febbraio
Curno

Serata a tema per conoscere e valorizzare il Mais bergamasco. Saranno a confronto in una simpatica degustazione “alla cieca” tre polente realizzate con tre diverse farine: Mais Spinato di Gandino, Bramata Oro del Mulino Innocenti (collocato nelle immediate vicinanze della trattoria) e Mais dell’Isola.

Ogni partecipante, su apposita scheda, dovrà dare il suo giudizio (Colore, Profumo, Gusto e “Memoria”) e contribuire al risultato finale.

A seguire, cena proposta dallo Chef Fiorenzo :
– millefoglie d’anatra stufata e salame con polenta di Mais Spinato di Gandino
– tortelli di cappone nel loro brodo con scaglie di Formai de Mut stagionato
– coniglio con patate e rosmarino accompagnato dalle polente di “Bramata Oro” e “Mais dell’Isola”
– variazione di dolci “del Tone”. Piccola Pasticceria e Caffè

I vini in accompagnamento sono proposti dal Consorzio Valcalepio.

lunedì 27 ottobre 2014

Dolcissima posticipata in autunno Arese (Mi)

Dolcissima 2015 arese

Dolcissima

Posticipata in autunno

Arese (Mi) 


Nella splendida cornice della settecentesca Villa "La Valera" di Arese (MI) si svolgerà dal 28 Febbraio al 1 Marzo 2015 la seconda edizione di Dolcissima.

La manifestazione ritorna dopo il successo della prima edizione e vedrà la partecipazione di espositori del comparto dolciario e alimentare.

Dolcissima è una manifestazione che ha il preciso compito di favorire la valorizzazione e la commercializzazione delle produzioni dolciarie e si rivolge ad aziende dolciarie che, durante la manifestazione, esporranno i loro prodotti: biscotti, cioccolato, torte, confetti, liquirizia, brioche, ma non mancheranno anche prodotti alimentari come riso, pasta, salse, formaggi, salumi...

La rassegna si prefigge lo scopo di far conoscere al pubblico i prodotti artigianali, in particolare quelli del territorio, e si pone l'obiettivo di promuovere il food portandolo ad un ampio ed eterogeneo pubblico costituito da appassionati, professionisti e aspiranti tali.

Durante la manifestazione saranno organizzati corsi di pasticceria, quasi tutti gratuiti, a cui i visitatori potranno partecipare (il programma sarà presto disponibile). Si potranno carpire i segreti per preparare un ottimo pane con la pasta madre, saranno svelati gli accorgimenti per ottenere una perfetta pasta sfoglia o frolla e non saranno nascosti i trucchi per ottenere un buon cioccolato.

Come lo scorso anno, anche i bambini saranno coinvolti nella manifestazione con eventi organizzati ad hoc.

Fiera di San Apollonia e Sagra del Firun dall'1 all'8 Febbraio Pessano Con Bornago (Mi)

Fiera di San Apollonia e Sagra del Firun  dall'1 all'8 Febbraio Pessano Con Bornago, Milano

Fiera di San Apollonia e Sagra del Firun 

dall'1 all'8 Febbraio

Pessano Con Bornago (Mi)


Ogni anno, in occasione del secondo fine settimana di febbraio, la cittadina milanese di Pessano con Bornago organizza una fiera in onore di Sant’Apollonia che allieta l’inverno dei pessanesi e non che per una domenica possono tuffarsi in mercatini e bancarelle di tutti i tipi.
La fiera si articola in vari eventi che intrattengono tutti, dai più piccoli con giostre, giochi e attività differenti; ai più maturi, con bancarelle, esposizioni, mostre. A rallegrare l'atmosfera non possono mancare concerti e balletti per le vie del paese.

Food Couture, il Garda Diviene Fashion 26 Febbraio Milano

Food Couture, il Garda Diviene Fashion 26 Febbraio Milano

Food Couture, il Garda Diviene Fashion

26 Febbraio

Milano

Giovedì 26 febbraio una sfilata evento a Palazzo Clerici durante la Settimana della Moda lancerà il progetto di promozione “48hrs at Lake Garda” promosso dal Consorzio Tutela Lugana DOC per EXPO 2015

“Food Couture” è poesia, provocazione, dove “il food diviene fashion” ed elemento simbolico che racconta le emozioni di un luogo – il Garda lombardo - e le declina in chiave multisensoriale.
Idea ludica ed estrema dove l’esperienza legata al food ed ai suoi orizzonti si tramuta in esperienza da vivere, osservare e in cui immergersi, “Food Couture”, promosso dal Consorzio Tutela Lugana DOC è tra i progetti selezionati da Regione Lombardia all’interno delle iniziative Expo 2015.

La presentazione, con una sfilata evento, si terrà giovedì 26 febbraio alle 16.30 in Sala Tiepolo a Palazzo Clerici durante la Milano Fashion Week.

Sul mood di 4 suggestioni - Blue, Green, Yellow e White – il progetto sviluppa 4 itinerari con un linguaggio immediato, iconico e moderno, per trasmettere l’incanto di un luogo, il Lago di Garda, attraverso codici ed immagini condivise. L’iconografia in “Food Couture” diviene cifra stilistica, la fotografia scelta come linguaggio non verbale capace di raggiungere tutte le culture per comunicare con immediatezza la bellezza dei luoghi.

La sfilata evoca gli itinerari attraverso accostamenti inediti, lanciando in grande stile il progetto e coinvolgendo gli ospiti attraverso illusioni ottiche , percorsi visionari, unici, olistici, che rimandano al Lago di Garda, indagati, ricercati e amplificati dalle creazioni che sfileranno sulla catwalk. Immagini attraverso le quali si darà vita ad un concept originale e avveniristico, dotato di ironia e sempre di una grande carica poetica.

I sapori del Broccoletto di Custoza fino all'8 Febbraio Custoza


I sapori del Broccoletto di Custoza


fino all'8 Febbraio
Custoza

La 15ª edizione de I sapori del Broccoletto di Custoza torna quest’anno con appuntamenti da gennaio a febbraio 2015.

La fama enogastronomica di Custoza non è legata solamente al vino, un altro prodotto unico e tipico della zona è infatti il Broccoletto. A inizio e fine gennaio sarà possibile degustare ed acquistare il Broccoletto di Custoza presso il Centro Sociale, mentre durante tutto il mese i ristoranti aderenti all’Associazione Ristoratori di Custoza proporranno speciali menu a tema. Inoltre nell’ultimo fine settimana di gennaio e nel primo di febbraio in Piazza della Chiesa verrà presentata la nuova annata del Custoza Doc in un appuntamento sfida che vedrà per protagonisti sei tra i migliori ristoranti di Verona. Questi si sfideranno nella preparazione di piatti a base di Broccoletto di Custoza.

16a Fiera delle Capre e 14a dell’Asinello 7 e 8 Febbraio 2015Ardesio (ValSeriana/Bergamo)

16a Fiera delle Capre e 14a dell’Asinello   7 e 8 Febbraio 2015 Ardesio (ValSeriana/Bergamo)

16a Fiera delle Capre e 14a dell’Asinello


7 e 8 Febbraio 2015
Ardesio (ValSeriana/Bergamo)


Domenica 8 febbraio 2015 nel centro storico di Ardesio in ValSeriana si svolgerà la XVI° edizione della Fiera delle Capre e la XIV° edizione della Fiera dell’Asinello che raccolgono ogni anno un numero crescente di allevatori e appassionati del settore provenienti da tutta la bergamasca.

L’evento è organizzato dalla Pro Loco Ardesio, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e il Parco delle Orobie Bergamasche.v La Fiera delle Capre di Ardesio, è diventata negli anni un punto di riferimento per l’intera Valle Seriana, apprezzata e riconosciuta come importante vetrina del settore ovo-caprino.

Ogni anno oltre 3.000 visitatori tra appassionati, addetti al settore, famiglie e bambinigiungono ad Ardesio da tutta la Regione per la Fiera, che è non solo un’occasione di confronto e incontro tra addetti al settore ma anche un’occasione per riscoprire il centro storico di Ardesio e partecipare ai numerosi eventi che contraddistinguono la manifestazione.

BirrInBià 6,7 e 8 Febbraio Abbiategrasso

BirrInBià

6-7-8 Febbraio

Abbiategrasso


Il 6, 7,8 febbraio nelle scuderie del Castello Visconteo di Abbiategrasso si terrà una manifestazione finalizzata a raccogliere fondi a favore della Fondazione Ospedali dell’Azienda Ospedaliera di Legnano, destinati all’acquisto di un apparecchio sanitario per la cura del Piede Diabetico.
Evento patrocinato dalla DG Agricoltura di Regione Lombardia

La manifestazione ha lo scopo di promuovere la birra artigianale regionale, come prodotto di filiera delle materie prime agricole, con degustazioni, corsi, a base di birra.

Venerdi 6 febbraio 2015 Saranno ospiti come relatori gli assessori alla regione Lombardia Fava e Garavaglia, la neonata asssociazione Assobirra Lombardia, il dott. Christan Garavaglia e infine, direttamente dalla sua azienda agricola alle porte di Copenaghen il dott. Henrik Kølster, produttore di malto e di birra agricola.

Il programma è scaricabile Qui

Per maggiori informazioni e prenotazioni
Tel: 0294965228
birrimbia@gmail.com
Pagina facebook: BIirrinBià / Associazione Birra della Lombardia

Territorio da Vivere 7 e 8 Febbraio Adro (Bs)


Il 7 e 8 febbraio riprendono i nostri eventi riscoprendo Palazzo Dandolo Bargnani (sede municipale) di Adro!

Le Date e gli Orari:
Sabato 7 Febbraio dalle 15:00 alle 22:00
Domenica 8 Febbraio dalle 10:00 alle 20:00
Ingresso Libero.

Ed ecco cosa ti aspetta:

✔ Banchi di assaggio e vendita prodotti tipici
✔ Degustazione Vini del territorio
✔ Proposte culinarie della cucina bresciana
✔ Percorso turistico culturale
✔ Artigianato e Professioni
✔ Intrattenimento Musicale a cura di Radio Vera

Passa a Trovarci!


Ingresso libero

Cena di Carnevale allo Spiedo 7 Febbraio Breno (Bs)

Cena di Carnevale allo Spiedo 7 Febbraio Breno (Bs)

Degustazione gratuita di Brewfist da Baladin 3 Febbraio Milano

Degustazione gratuita di Brewfist da Baladin  3 Febbraio Milano

Degustazione gratuita di Brewfist da Baladin

3 Febbraio
Milano

Martedì 3 febbraio alle 21 Baladin Milano dà appuntamento agli appassionati del luppolo con Metti un martedì in salotto con il birraio per scoprire più da vicino le birre di Pietro Di Pilato di Brewfist che ha sede a Codogno (Lodi). L'evento prevede anche una degustazione gratuitaper il pubblico.


Il locale milanese riprende nel 2015 con gli appuntamenti del ciclo #unbirraioinsalotto, dedicati alla scoperta di nuovi birrifici e nuove birre attraverso il racconto di chi produce e le serve. Questa volta tocca al locale lodigiano, che serve birre sin dal 2010. Gli appuntamenti successivi saranno annunciati nel corso della serata, ma c'è già un certezza. #unbirraioinsalotto torna ogni primo martedì del mese.

domenica 26 ottobre 2014

Molino quaglia a identità golose dall’8 al 10 febbraio Milano

Molino quaglia a identità golose dall’8 al 10 febbraio

il legame dai chicchi di grano alla tavola per parlare di origine, impasti e nuove tendenze
con petra®, farine che lasciano il segno
e lunedì 9 febbraio prima visione del trailer di "la farina e il fuoco" il documentario condotto da francesca barberini che spiega come riconoscere una pizza gourmet


Sono due i prodotti che, secondo il Molino Quaglia, rappresentano la tendenza nel settore food per il 2015: la Ciabatta (pane simbolo dell’Italia) e il Bignè (piccolo dolce italiano apparentemente semplice, ma dall’assortimento infinito). Saranno questi due dei leit motiv sui quali il Molino di Vighizzolo d’Este (Pd) lavorerà nell’ambito della prossima edizione di Identità Golose (di cui è main sponsor) che si terrà a Milano dall’8 al 10 febbraio.

Il concetto è semplice: prodotti meno elaborati nella forma ma più ricchi ed equilibrati nella sostanza, questo è quello che il consumatore cerca oggi. E l’emblema della semplicità in panificazione è proprio la Ciabatta: uno dei pani più “essenziali” e più semplici nella forma che è al contempo uno dei più difficili da realizzare perchè richiede una grandissima manualità e una grandissima conoscenza e abilità nella gestione dei processi di lunga lievitazione.

La Ciabatta possiede inoltre tutte le caratteristiche per rappresentare l’Italia del pane: una Ciabatta ben realizzata ha la crosta (tipica dei pani freschi tradizionali) molto sottile e croccante che la rende adatta come snack leggero ma anche per panini farciti e crostini; ha la mollica morbida e alveolata che ne fa un pane adatto per gustare in purezza olio e salse; mantiene un elevato grado di umidità dopo la cottura che le permette di conservare a lungo la fragranza e di essere rigenerata con un leggero passaggio in forno caldo. Inoltre la tecnica di impasto prevede un’elevata idratazione della farina che si traduce in una minore presenza di carboidrati in 100 g di prodotto finito e una lavorazione con biga a lunga maturazione che conferisce leggerezza e profumi superiori alla maggior parte dei pani tradizionali di piccola e media pezzatura.

Il Carnevale Cittadino di Darfo Boario Terme 8 Febbraio

Il Carnevale Cittadino di Darfo Boario Terme 8 Febbraio

Domenica 8 febbraio 2015 torna per la 17° edizione il Carnevale Cittadino di Darfo Boario Terme. La sfilata di carri allegorici per le vie prevede la partenza alle ore 14.00 da Piazza Donatori di Sangue a Darfo

Carnevale Mazzanese 8 Febbraio Mezzano (Bs)


Il Comune di Mazzano propone l’edizione 2015 del Carnevale Mazzanese, in programma per domenica 8 febbraio alle ore 14.30 presso la Piazza del Mercato di Molinetto.
In caso si pioggia la manifestazione si terrà il 15 febbraio.

mercoledì 22 ottobre 2014

Teatro Cucina, intrattenimento conviviale in 2 atti e 5 portate Fino al 28 Gennaio Milano

Teatro Cucina Fino al 28 Gennaio Milano

Teatro Cucina

Fino al 28 Gennaio

Milano


Teatro e cucina, un binomio di grande successo che ha dato forma a uno spettacolo nato come esperimento e poi consolidatosi nel corso degli fino a diventare un appuntamento a ricorrenza annuale.

Questa è la storia che sta dietro Teatro-Cucina, vale a dire lo spettacolo conviviale ideato da Valentino Infuso e messo in scena per la prima volta nel 2001 a Milano, dopo una gestazione e una lavorazione preparatoria durate 18 mesi, e da allora divenuto un cult che continua a riscuotere consensi.
Anche nel 2015, Teatro-Cucina torna a Milano e all’Atelier di Teatro in Polvere in via Bastia 15. Un progetto che indaga il rapporto tra cibo e esperienza teatrale attraverso l’intrattenimento conviviale in cinque portate e due atti. Dopo il debutto di martedì 13 le repliche di Teatro-Cucina proseguiranno fino a mercoledì 28 gennaio.
Un vero e proprio happening in un’atmosfera soffusa e intima: ogni spettacolo, infatti, vedrà la partecipazione di soli 30 spettatori-commensali che saranno disposti lunga una tavolata a ferro di cavallo e potranno gustare le cinque portate previste dal menù della serata che saranno cucinate in tempo reale e servite dagli attori.
Attraverso un vastissimo campionario di odori, sapori e movimenti, l’esperienza del gustare le pietanze, alla fine, diventa solo una delle tante e lo spettatore vede coinvolti tutti e cinque i propri sensi in questo spettacolo gastronomico in cui la scena teatrale e quella culinaria si fondono.
Le cinque portate che vengono create durante le due ore di spettacolo dai protagonisti e sono ispirate alla tradizione italiana, affondando le radici in quella popolare partenopea. Ogni piatto è strettamente legato alla drammaturgia, ragion per cui anche lo sviluppo narrativo è volubile ed è cadenzato da ciò che viene preparato e servito. “Il legame tra le pietanze e la drammaturgia è così stretto che se una vivanda dovesse essere sostituita, anche l’azione scenica sentirebbe necessità di mutare” spiega la regista Elisabetta Faleni nelle note di regia dello spettacolo.
Una prerogativa che rende ulteriormente affascinante l’esperienza di Teatro-Cucina è la segretezza del menù che viene svelato man mano che il racconto prende corpo e la narrazione procede.
Il costo del biglietto, che comprende spettacolo e cena, è di 60 euro, 45 euro per il ridotto (under 23 e over 65).
Tutti gli spettacoli iniziano alle 20.30. Per partecipare è necessario prenotarsi a questo indirizzo: http://www.teatroinpolvere.it/Teatro-Cucina2014/TCdate2014.html

I Sapori della Valtellina a Milano 31 Gennaio 1 Febbraio Milano


La Valtellina a Milano


31 Gennaio 1 Febbraio
Milano Eataly Smeraldo


La Valtellina e i suoi prodotti tipici protagonisti a Milano, nel tempio dell’italianità enogastronomica, grazie all’iniziativa della Latteria Sociale Valtellinadi Delebio, programmata presso Eataly Smeraldo. Sabato 31 gennaio e domenica 1° febbraio sarà proprio il caseificio valtellinese ad animare il Temporary Restaurant di Eataly e a servire alla clientela un menu Valtellina a base di sciatt e pizzoccheri, innaffiati dai vini di Nino Negri.

Tre le opportunità per la clientela: pranzo e cena sabato, il solo pranzo domenica. I commensali gusteranno due piatti simbolo della tradizione culinaria del nostro territorio, conosceranno la storia e i prodotti della Latteria Sociale Valtellina e potranno interagire con gli chef che li coinvolgeranno nelle diverse fasi della preparazione. Quasi una prova generale in vista di Expo, un’anteprima che consentirà di testare l’appeal di un evento gastronomico tutto valtellinese tra il pubblico milanese, e non solo.

Crossing Food incroci di cibi, culture e tradizioni alimentari fino al 31 Gennaio Milano

Crossing Food expo gate 2015

Crossing Food

incroci di cibi, culture e tradizioni alimentari

Fino al 31 Gennaio

Milano

Abbracciando il claim di Expo 2015 Nutrire il pianeta. Energia per la vita, che considera il cibo come cultura, sapere e tradizione del territorio, continua l’esperienza di PArC in Expo Gate. Dopo il cooking market, i talk e i laboratori del gusto di dicembre, il catering culturale nato dalla collaborazione tra ventuno aziende del Parco Agricolo Sud Milano porta in scena l’interculturalità alimentare con l’iniziativa Crossing Food: incroci di cibi, culture e tradizioni alimentari. Un evento in cui le contaminazioni diventano reali e multiculturalismo ed interculturalità vengono letti secondo la prospettiva alimentare. Un viaggio di 25 giorni in 5 continenti. 5 giorni per scoprire la pluralità alimentare del pianeta partendo da Milano per tornare a Milano. Il cibo non solo come mezzo di sostentamento ma, per quanto possibile, come occasione di dialogo tra diversi mondi e comunità: comunità migranti, comunità spirituali, comunità locali, comunità creative. PArC vi porta a scoprirle tutte senza muoversi dal centro di Milano, in Expo Gate di fronte al Castello Sforzesco.

Conosci le Birre ? Corso di degustazione 31 Gennaio Lonato Pozzolo (Va)

Conosci le Birre ?

Corso di degustazione, storia e cultura birraria.

31 Gennaio

Lonato Pozzolo (Va)


Corso di degustazione, storia e cultura birraria a cura dell’Associazione Culturale Happy House Beer.  In corso è articolato in tre incontri della durata di 2h e 30 minuti ciascuno, con degustazione di birre diverse e una prova finale per ricevere l’attestato di partecipazione al corso.
Ogni incontro prevede un’introduzione teorica, seguita dalla degustazione di diverse per permettere l’analisi organolettica visiva, olfattiva e gustativa delle specialità birrarie, la compilazione della scheda di degustazione e le risposte ai quesiti che sorgono ai partecipanti. Per dar modo ai partecipanti di apprendere le basi della degustazione il corso tratterà tutti gli stili birrari: le birra a bassa fermentazione, le birre ad alta fermentazione, le birre dette speciali.
I relatori degli incontri saranno Christian Garavaglia (Master in Brewing technologies) e Gianni Foieni (presidente dell’Associazione Culturale Happy House Beer).
Il corso si svolgerà presso il Centro Parco ex Dogana Austroungarica di Lonate Pozzolo - fr. Tornavento e prevede un costo di 20,00 € cad., per ogni incontro.
Iscrizioni entro il 14/01/2015 esterproduzioni@gmail.com - 3385828569

Sabato 31 gennaio 2015, ore 16.00
Incontro III: le specialità birrarie.
- la geografie delle birre;
- il legame con il territorio;
- le birre artigianali;
- compilazione della scheda di degustazione;
Degustazione di tre specialità: birra artigianale italiana, Trappista, Stout.

Festa per il 25° anniversario di "Osterie d'Italia"2 FebbraioMilano

Festa osterie d'italia 2015

Festa per il 

25° anniversario di "Osterie d'Italia"

2 Febbraio

Milano

Una cena con musica, canzoni e un menu proposto da alcune delle osterie, storiche e new entry, della Guida Slow Food, protagoniste ed interpreti della convivialità slow in Lombardia.
È quanto accadrà Lunedi 2 febbraio alle 20 nella Sala Liberty dell’Osteria del Treno in Via San Gregorio 46-48 a Milano, nella Festa per il 25° anniversario di “Osterie d’Italia” Sussidiario del mangiarbere all’italiana.
A rappresentare la vitale continuità del progetto, saranno presenti Carlin Petrini e molti amici e testimoni di eccezione.

Le Osterie ed il Menu

martedì 21 ottobre 2014

Festa del Cioccolato sul Sentierone dal 29 Gennaio al 1 Febbraio Bergamo

Festa del Cioccolato sul Setnierone  dal 29 Gennaio al 1 Febbraio Bergamo
Festa del Cioccolato sul Sentierone 
dal 29 Gennaio al 1 Febbraio
Bergamo
Da giovedì 29 gennaio a domenica 1° febbraio appuntamento in centro con i migliori mastri cioccolatieri d’Italia.


Venerdì sarà realizzata una maxi tavoletta lunga 25 metri, sabato scatterà la “Notte nera” con gli stand aperti fino alle 23. Domenica un artista scolpirà lo «skyline» di Città Alta in un blocco di cioccolato. E i pasticcieri bergamaschi mostreranno «in diretta»” ai bambini come nasce un cioccolatino.

Numerosi gli eventi in programma. Dopo l’inaugurazione di giovedì mattina (ore 11), venerdì pomeriggio (ore 16) sarà realizzata una tavoletta da record, lunga 25 metri, che poi verrà offerta come merenda ai visitatori. Prevista anche la creazione dal vivo di una dolcissima opera d’arte: domenica un artista scolpirà il profilo di Città Alta in un blocco di cioccolato.

Il clou del weekend sarà però la «Notte nera» di sabato, con gli stand aperti sino alle ore 23 per animare il centro città. E domenica la festa, insieme all’apertura festiva delle attività commerciali, sarà uno dei principali motivi di interesse dell’isola pedonale che sarà istituita in centro. L’evento si allargherà anche ai negozi, che proporranno percorsi del gusto dedicati al cioccolato: non solo in centro città, ma anche in Borgo Santa Caterina, Borgo Palazzo e Città Alta.

La festa avrà anche un interessante risvolto didattico: sarà possibile assistere a lezioni di storia del cacao, mentre i bambini delle scuole primarie saranno coinvolti nei laboratori organizzati dal Capab (Consorzio artigiani pasticcieri bergamaschi, aderente a Confartigianato). «Mostreremo dal vivo come nascono i cioccolatini – anticipa il presidente Giosuè Berbenni – Un’operazione totalmente manuale che non mancherà di suscitare la curiosità dei bambini ma anche degli adulti». Le praline realizzate dai pasticcieri saranno poi donate ai visitatori, che potranno contribuire con un’offerta libera alla buona causa della onlus Africa 3000.

La festa godrà del sostegno del Distretto del commercio Bergamo Centro. «Da parte nostra c’è piena collaborazione per organizzare iniziative che portino gente in centro – spiega Alessandro Riva, amministratore delegato del Duc -. La tendenza è alzare la qualità degli eventi e la Festa del cioccolato va in questa direzione. Un ottimo lavoro di squadra, con l’obiettivo di aumentare il fascino di Bergamo».

La manifestazione sarà seguita da vicino dall’Eco Café, la redazione mobile dell’Eco di Bergamo, che permetterà ai visitatori di entrare in contatto diretto con i giornalisti.

Festa del Cioccolato 31 Gennaio e 1 Febbraio Casalpustrlengo (LO)

Festa del Cioccolato 31 Gennaio all'1 Febbraio Casalpustrlengo (LO)

Anteprima Amarone Annata 2011 31 Gennaio 1 Febbraio Verona

Anteprima Amarone Annata 2011   31 Gennaio e 1 Febbraio Verona

Anteprima Amarone Annata 2011


31 Gennaio e 1 Febbraio
Verona


Sabato 31 Gennaio e domenica 1 Febbraio 2015, presso il Palazzo della Gran Guardia a Verona, si terrà la 12ª edizione di Anteprima Amarone DOCG, l’evento annuale organizzato dal Consorzio di Tutela Vini Valpolicella per svelare l’annata 2011 alla stampa, operatori del settore e consumatori.

Ecco le aziende partecipanti:

Sagra dei biligòcc 1 Febbraio Albino (Bg)

Sagra dei biligòcc 1 Febbraio Albino (Bg)  2015Sagra dei biligòcc

 1 Febbraio

Albino (Bg)

Durante la prima domenica di febbraio, a Casale di Albino, cittadina del bergamasco, le castagne sono protagoniste della Sagra dei Biligocc.
La manifestazione celebra la castagna affumicata e bollita, i «biligòcc» appunto, che a Casale di Albino, e più in generale in Valle del Lujo, hanno trovato la loro patria di elezione.
Durante l’autunno vengono selezionate le castagne “ostane” e “careane” e vengono poste sull’affumicatoio, un ampio locale dove, all’altezza di tre metri, è collocata una graticola costruita in legno, di ontano o di castagno, su cui vengono distese le castagne.
Sotto il graticcio, si apre la stanza del fumo, un secondo locale dove si espande un fumo denso e profumato, proveniente da un fuoco che brucia nella sottostante «stanza del camino». Le castagne vengono rimestate due volte al giorno con i rastrelli per evitare che si brucino. Questa procedura va avanti per circa 40 giorni. Dopo l’affumicatura, siamo ormai a dicembre, le castagne vengono riposte in sacchi di juta, in attesa di essere poste in ebollizione.
Questa operazione si verifica soltanto qualche giorno prima della sagra. Su fuoco all’aperto viene sistemato un pentolone dove in 150 litri circa di acqua si fanno bollire dagli 80 ai 100 kg di castagne. Alla fine di ogni cottura, si gettano nella caldaia alcuni secchi di acqua fredda, che danno alle castagne la caratteristica «grinzosità». Tolte dall’acqua, ecco pronti i biligòcc.

Sapori & Cultura Fino a Gennaio 2015 Zogno (BG)

Sapori & Cultura Fino a Gennaio 2015 Zogno (BG)

Sapori & Cultura

Fino a Gennaio 2015

Zogno (BG)



La sesta rassegna culturale gastronomica “Sapori e cultura” prende il via venerdì 7 Novembre 2014 a Zogno in provincia di Bergamo. Una serie di appuntamenti enogastronomici associati all'apertura dei principali beni del patrimonio Culturale-Museale. Per il pubblico è un invito a scoprire, fino al 31 gennaio 2015, angoli di straordinaria bellezza, realtà artistiche e paesaggistiche di grande suggestione dei tre Comuni Brembani. Un invito alla scoperta delle bellezze nascoste del territorio anche percorrendo la pista ciclabile della Valle Brembana la quale, partendo da Zogno, percorre nella sua interezza la Valle e ne coglie gli angoli più suggestivi.

Sono previsti alcuni momenti culturali alla riscoperta delle tradizioni in collaborazione con il Museo della Valle di Zogno
All’interno della sala conferenze del Museo si terranno i seguenti appuntamenti:

Cioccolando1 FebbraioClivio (Va)

Cioccolando   1 Febbraio Clivio (Va)

Cioccolando


1 Febbraio
Clivio (Va)


Torna Cioccolandando con l'edizione 2015!! l'associazione Idea genitori Clivio con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale di Clivio vi aspettano, come tutti gli anni numerosi alla manifestazione che si svolgerà DOMENICA 1 FEBBRAIO con partenza dalle Scuole primarie di via delle sorgenti 2,  dalle ore 13.30. Chiusura delle iscrizioni alle ore 16.00 Il percorso quest'anno si snoderà verso la parte alta del paese chiamata Cà Bella nome che rispecchia la realta. Come sempre 4 le tappe con 4 gusti diversi. Novità all'arrivo a Palazzo Reale, mousse di Buosino con panna montata e per i più piccoli il laboratorio di Buosi Accademy - CIOCCOPITTURA. Iscrivi i tuoi bimbi a info@buosi.it - il laboratorio è a pagamento €10.00 a persona da versare al momento dell'iscrizione e ritiro della tazza presso le scuole primarie. I ragazzi della Buosi Accademy organizzeranno gruppi di 25 bambini alla volta in ordine alle prenotazioni effettuate. visualizzate il video del laboratorio...buon divertimento Guarda il video su youtube  E per distrarre i papà e soprattutto le mamme nella adiacente piazza Vittorio Beltrama ci sarà il mercatino degli hobbisti. Vi aspettiamo come sempre numerosi per passare insieme una giornata all'insegna della DOLCEZZA CIOCCOLANDANDO A CLIVIO LE VOSTRE FOTO METTETELE SU INSTAGRAM #CIOCCOLANDANDOACLIVIO2015 OPPURE INVIATELE A TEMPOLIBERO@COMUNE.CLIVIO.VA.IT. Le foto migliori verranno pubblicate sul sito del comune e sulla pagina facebook del comune di Clivio. 

lunedì 20 ottobre 2014

Whisky & Shout 24 Febbraio Milano

 Whisky & Shout  dal 27 Novembre al 24 Febbraio Milano Whisky & Shout

  24 Febbraio

Milano


Un posto a Milano arricchisce la sua carta con una selezione di scotch whisky provenienti da singole botti e, con l’occasione, inaugura Whisky & Shout, un ciclo di degustazioni di Whisky single malt non filtrati, abbinati alle specialità della cucina di Nicola Cavallaro.

Primo appuntamento Giovedì 27 novembre, dalle ore 19.00, con una doppia degustazione di Spring bank Vintage 1996 e Arran Vintage 2008, abbinati ad un assaggio di prosciutto crudo Sant’Ilario o ad un brasato con purea di patate.
 I whisky, in bottiglie limitate e numerate, sono tutti single malt non filtrati e non colorati, e saranno presentati da Giuseppe Gervasio Dolci, importatore di whisky selezionati e Direttore del Milano Whisky Festival.


Martedì 24 febbraio 2015
Grendronach vintage 1993 – invecchiato 19 anni
Glenfarclas vintage 2006 – invecchiato 8 anni
aperitivo dalle ore 19.00 – degustazione due whisky + piatto di cioccolato in abbinamento - €5
cena dalle ore 19.30 – degustazione due whisky + assaggio di dolci in abbonamento - €15

Golositalia dal 21 al 24 Febbraio Montichiari (Bs)

Golositalia   dal 21 al 24 Febbraio Montichiari (Bs)  Enogastronomia, Ristorazione, Attrezzature professionali

Golositalia

dal 21 al 24 Febbraio
Montichiari (Bs)

Enogastronomia, Ristorazione, Attrezzature professionali


La quarta edizione della fiera Golositalia, dedicata alle eccellenze del settore enogastronomico, della ristorazione e delle attrezzature professionali, è all'insegna della crescitae della qualità. Grande novità di quest'anno il matrimonio con Aliment&Attrezzature, fiera che da oltre vent’anni si rivolge al settore Ho.Re.Ca. del territorio.
La nuova fiera avrà luogo presso il Centro Fiera del Garda di Montichiari, Brescia, dal 21 al 24 Febbraio 2015.
Nata dalla sinergica contestualizzazione tra Golositalia ed Aliment, oltre a contare su un bacino di aggregazione unico in Italia e capace di attirare buyersanche dall’estero, la fiera sarà una vetrina per tutto il territorio nazionale, che a febbraio 2015 sarà un’occasione, nell’imminenza dall’apertura di EXPO 2015, per la migliore valorizzazione, in particolare delle eccellenze del nostro territorio ed in generale dell’appeal dell’Italian Food nella sua espressione più alta.
La fiera è aperta al pubblico e ad un ricercato gruppo di operatori del settore sia nazionali che internazionali, l’abbinata nasce per permettere agli espositori di vendere direttamente in fiera e collateralmente sviluppare importanti ordini e contatti commerciali.

Semifinale Cup Tasting 24 Febbraio Brescia

Semifinale Cup Tasting 24 Febbraio  Brescia

Semifinale Cup Tasting

24 Febbraio

 Brescia

Degustazioni e palati in gara:

appuntamento in torrefazione con CSC


Martedì 24 febbraio la torrefazione Caffè Agust di Brescia apre le porte agli operatori, ai coffee lovers e a chi vuole conoscere più a fondo il mondo del caffè di qualità e scoprire il fascino di una competizione avvincente e unica, che mette alla prova i nasi e i palati più sensibili nel riconoscere ogni sfumatura di aroma e gusto.

Si svolge la seconda semifinale italiana Cup Tasters del circuito Scae – Specialty Coffee Association of Europe, di cui è sponsor ufficiale CSC – Caffè Speciali Certificati: è una competizione da poco arrivata nel nostro Paese, ma grazie all’impegno organizzativo dell’Associazione e all’eco positiva di ogni appuntamento, riscuote un successo e una partecipazione mai visti in Italia.

Sono infatti numerosi gli operatori, ma anche i curiosi e gli amanti del buon caffè che chiedono di partecipare o di assistere a una gara che unisce professionalità, suspense e coinvolge in un circolo virtuoso di qualità.

Expo Riva Hotel dal 25 al 28 Gennaio Riva del Garda

Expo Riva Hotel dal 25 al 28 Gennaio  Riva del Garda

Expo Riva Hotel

dal 25 al 28 Gennaio

 Riva del Garda


Expo Riva Hotel, storico ed irrinunciabile appuntamento dedicato al mondo dell’ospitalità e della ristorazione professionale inaugura la sua 39ª edizione domenica 25 gennaio nel quartiere fieristico di Riva del Garda (Tn). Nata in uno dei principali distretti turistici italiani, quello del Garda Trentino, con oltre 3 milioni di presenze turistiche all’anno, Expo Riva Hotel è oggi una delle tre fiere di settore più partecipate del Paese, patrocinata da Federalberghi e Federturismo Confindustria.

I sei padiglioni espositivi, suddivisi in quattro grandi aree tematiche: Indoor & outdoor contract, Coffee & beverage, Food & equipment e Eco & wellness, offrono all’operatore in visita una panoramica completa su novità e tendenze legate al settore Horeca. Tante le novità per questa edizione 2015 i cui temi di spicco sono l’alta formazione professionale e la lotta allo spreco e sostenibilità.
Da visitare lo spazio “Cibo cultura sostenibilita’” promosso dall'Università degli Studi di Scienze gastronomiche di Pollenzo con la collaborazione di Slow Food Italia, associazione impegnata da anni a ridare valore al cibo ed a custodire i valori del territorio e le tradizioni locali. All’interno della loro area verranno organizzati tre convegni centrati sull’importantissimo argomento della “lotta allo spreco - principalmente in cucina - e alla sostenibilità”.
Altro importante appuntamento per tutti i professionisti dell’ospitalità e della ristorazione è quello organizzato in collaborazione con Amira, l’Associazione maîtres italiani ristoranti e alberghi che riunisce tutti i maîtres italiani operanti sul territorio nazionale ed estero. Nelle tre giornate oltre mille maîtres si sfideranno nella semifinale del concorso annuale il maître dell’anno sul tema scelto: “La mela Trentina dal trancio al flambé”.
Da non perdere i master dedicati alla mixology proposti da “Rivabar cocktail club”. Un poker di professionisti che guiderà gli addetti ai lavori nel mondo del bere bene! Si inizia lunedì 26 gennaio con Leonardo Veronesi del Rivabar Cocktail Club di Riva del Grada (Tn) e Samuele Ambrosi del Cloakroom Cocktail Lab di Treviso. Martedì 27 gennaio è la volta di Luca Picchi del Rivoire Cafè di Firenze e Mercoledì 28 gennaio chiude le 3 giornate l’appuntamento Leo Leuci del Jerry Thomas Speakeasy di Roma. Iscrizioni gratuite a numero chiuso (leo@rivabar.it).
Confermata anche per la 39ª edizione la collaborazione con la Strada del Vino e dei Sapori del Trentino che, attraverso un percorso ideale di sapori e prodotti di eccellenza, racconta le peculiarità e i diversi aspetti del territorio trentino. Grazie al coinvolgimento diretto di oltre 20 produttori enogastronomici, gli operatori in visita potranno degustare le specialità più rappresentative del nostro territorio.
Ampio spazio sarà dato anche al mondo dell’ospitalità con il consolidato format “Riva formazione” che, quest’anno ha come partner d’eccezione Teamwork, società di Rimini specializzata in consulenza alberghiera, hotel management e formazione professionale che, nelle giornate di lunedì 26, martedì 27 e mercoledì 28 gennaio presenta un ciclo di seminari interattivi su tematiche estremamente attuali, dedicate ai professionisti del mondo dell’ospitalità. Queste sono solo alcune delle anticipazioni della 39ª edizione di Expo Riva Hotel. L’appuntamento è quindi fissato per il 25/28 gennaio 2015, nel quartiere fieristico di Riva del Garda (Tn).

Festa della Giubiana 29 Gennaio Cantù (Co)

Festa della Giubiana  29 Gennaio Cantù (Co)

Festa della Giubiana

29 Gennaio
Cantù (Co)

Durante la notte di un giovedì di gennaio di oltre settecento anni fa bussò a uno degli ingressi del borgo di Cantù una bellissima donna che venne scambiata da un frate con la Madonna lasciandole libero ingresso alla città. Il frate rimase esterrefatto dai suoi occhi, mentre la giovane lo ipnotizza fissandolo nelle pupille.

Lei gli ordinò: "Dammi le chiavi della città". Conquistate le chiavi, la donna poté così aprire i pesanti battenti della porta ai Visconti che si insediarono immobilizzando le guardie nelle varie torri. I milanesi si erano anche impadroniti della vicina Marliano (l'odierna Mariano Comense) e i Grassi, signori di Cantù, erano stati spodestati e cacciati. Della giovane non si sentì più parlare dalla fine di gennaio di tanto tempo fa. Ancora oggi ci si chiede chi fosse questa bella ragazza, se una guerriera come Bradamante o una creatura demoniaca.

La Vendemmia Tardiva in cucina con Alti Formaggi 24 Febbraio 2015 Treviglio (BG)

La vendemmia tardiva in cucina con Alti Formaggi  24 Febbraio 2015  Treviglio (BG)

La vendemmia tardiva in cucina con Alti Formaggi

24 Febbraio 2015
Treviglio (BG)


Giovanna Prandini, produttrice dei vini a marchio Perla del Garda, nonché delegata in Lombardia dell’Associazione nazionale “Le Donne del Vino”, illustrerà i vini dell’azienda, ottenuti dalla raccolta tardiva delle uve tra la fine di ottobre e l'inizio di novembre, senza ulteriori appassimenti in fruttaio. L’associazione “Le Donne del Vino” conta oggi 650 iscritte che rappresentano tutte le categorie della filiera vitivinicola, dal vigneto alla cantina, dalla tavola alla comunicazione.

Nicola Locatelli, Chef e Patron dell’Opera Restaurant di Sorisole (BG), preparerà delle gustose ricette a base di Provolone Valpadana D.O.P., Taleggio D.O.P. e Salva Cremasco D.O.P., per stupire, ancora una volta, gli ospiti della Casa di Alti Formaggi.

“La Vendemmia Tardiva è la tipologia meno nota dei Lugana Doc, un vino difficile da produrre. Richiede attenzione ad ogni minimo particolare in vigna, comporta rese molto basse e sfugge alle logiche di ciò che il mercato chiede, ma offre grandi soddisfazioni a chi con coraggio fa questa scelta” – ha dichiarato il Giovanna Prandini.

“Pur rimanendo all’interno dell’avvincente accoppiata vini/formaggi – afferma il Presidente di Alti Formaggi, Gianluigi Bonaventi -  la serata illustrerà questo binomio caratterizzato da vendemmia tardiva e prolungata stagionatura dei nostri tre formaggi D.O.P. il Taleggio di 45 giorni, il Salva Cremasco di 6 mesi e il Provolone Valpadana di oltre un anno. Una modalità per affermare la cura con la quale i nostri produttori trattano questi preziosi frutti dell’agricoltura italiana.”

L’ingresso è gratuito, previa iscrizione obbligatoria.

Disponibile su richiesta a press@altiformaggi.com copertura stampa, foto e video.

Foto in diretta sulla pagina Facebook di Alti Formaggi.

Sopralapanca Osio Sotto 28 Gennaio

Sopralapanca  Mercoledi 28 gennaio Osio Sotto 2015

Sopralapanca


Mercoledi 28 gennaio
Osio Sotto


Antichi saperi per una nuova agricoltura: una filiera virtuosa, agricola ed alimentare, per tutelare in modo sostenibile lavoro e qualità secondo i princìpi del buono, pulito e giusto.

 La cultura pastorale di Lombardia affonda le sue radici nel remoto passato, da qualche tempo si è ri-diffuso in tutta la Regione un fervido interesse per l’allevamento caprino. Allevamento che ha portato ad una significativa presenza di animali, ad una produzione ragguardevole di ottimi formaggi, ad una riconsiderazione delle carni di questo animale. Interpreti di questo ‘ritorno’ sono stati spesso giovani imprenditori agricoli. Dentro questo scenario Terra Madre di Lombardia, facendo perno sul principio della biodiversità, cerca di interrogare questo ambito della produzione di cibo per diffondere consumi consapevoli, dare visibilità a filiere virtuose, radunare realtà diverse in uno stesso contenitore progettuale improntato alla sostenibilità ambientale e alla equità sociale.

ore 18,30 - PRESENTAZIONE LINEE GUIDA e GRUPPO DI LAVORO
Caprai, allevatori, casari, tecnici, soci Slow Food si confrontano su fondamenti, obiettivi e sviluppi del Progetto regionale.

 ore 20,30  - DEGUSTAZIONE FORMAGGI CAPRINI e CENA
Andrea Forcella, chef di Ol Fa, interpreta formaggi e carni di capra per concludere il confronto con una proposta conviviale aperta a tutti: attori del progetto, soci Slow Food.

Sede: Ol Fa – Via Bartolomeo Colleoni 3, Osio Sotto (Bg) – tel. 035 881 047 – www.ol-fa.com

Costo: 28€ per tutti

Info e Prenotazioni: al ristorante tel. 035 881 047 info@al-fa.com

giovedì 16 ottobre 2014

Degustazione: Birra e Cioccolato 28 Gennaio Milano

Degustazione: Birra e Cioccolato

Degustazione: Birra e Cioccolato

28 Gennaio

Milano


In questa degustazione scopriremo dove nasce la magia del cioccolato Sabadì, creato dal talentuoso Simone Sabaini*, che deciso di trasferirsi a Modica ha saputo coltivare una grande passione, producendo un cioccolato lavorato a freddo, in modo tradizionale, preservando aromi e proprietà delle materie prime. Un cioccolato di Modica incredibilmente persistente, lucido e compatto.

Dall’incontro con Teo Musso sono nati diversi cioccolati ideali per l'abbinamento alle birre speziate e puro malto di Baladin.

In degustazione le birre Baladin:
Isaac
Wayan
Nora
Super
Leon
Elixir


con i relativi cioccolati pensati per l'abbinamento.


mercoledì 15 ottobre 2014

Altiformaggi incontra Erbaluce di Caluso 26 gennaio Treviglio

Erbaluce di Caluso e gli altiformaggi

Erbaluce di Caluso e gli altiformaggi : Piemonte e Lombardia si incontrano a Treviglio (BG)



Il 26 Gennaio 2015 - alle ore 18.00 –presso La Casa di Alti Formaggi, spazio appositamente allestito a Treviglio (BG) -  Via Roggia Vignola, 9, il vino della prima capitale incontra i formaggi lombardi D.O.P. Provolone Valpadana, Taleggio e Salva Cremasco. Un connubio di sapori tra vini e alcuni formaggisimbolo della produzione italiana di alta qualità, per dare il via alle iniziative di Confagricoltura Torino nell’anno dell’Expo.

Con oltre un milione e mezzo di bottiglie prodotte nel 2013 l’Erbaluce di Caluso si conferma il vino che maggiormente rappresenta la vitivinicoltura torinese. Le tre tipologie fermo, spumante e passito danno ampia espressione all’uva Erbaluce, coltivata su circa 190 ettari del Canavese, territorio che si estende tra la città Torino e la Valle d’Aosta.

Confagricoltura Torino annovera i produttori storici di questa DOCG e anche le nuove realtà imprenditoriali che si sono affermate per innovazione e qualità del prodotto.

Il percorso informativo e di degustazione prevede la presentazione dei territori d’origine e dei metodi di produzione del vino, quindi si procede agli assaggi dei tre formaggi D.O.P. Provolone Valpadana, Taleggio e Salva Cremasco, abbinati ad una selezione di spumante metodo classico, bianco fermo e passito, tutti realizzati con uva Erbaluce al 100% dalle aziende associate.

E per finire in crescendo, alcuni cioccolatini artigianali realizzati con il Caluso passito dai maestri pasticcieri di Torino.

L’ingresso è gratuito, previa iscrizione obbligatoria.

Per iscriversi agli eventi: www.altiformaggi.com

Foto in diretta sulla pagina facebook @ALTIFORMAGGI


ALTI FORMAGGI

Via Roggia Vignola, 9 - 24047 - Treviglio (BG)

Tel. 327-0741668

martedì 14 ottobre 2014

Live Wine 2015 dal 21 al 23 Febbraio Milano

Live Wine 2015 Febbraio Milano

Live Wine 2015


dal 21 al 23 Febbraio
Milano


Il più importante evento del vino artigianale mai realizzato a Milano, in collaborazione con la manifestazione Vini di Vignaioli-Vins de Vignerons e l’Associazione Italiana Sommelier Lombardia.
Per 3 giorni consecutivi più di 200 vignaioli italiani e europei presentano vini che sanno dare emozioni uniche.
Agli operatori sono riservate le prime 2 ore di ogni giorno della manifestazione (dalle 10.00 alle 12.00).
Un salone dove è possibile degustare tutti i vini presenti con il solo biglietto d’ingresso di € 15 e acquistare le bottiglie che preferisci direttamente dai produttori.
Sono presenti anche banchi dedicati agli alimenti artigianali e all’editoria specializzata.
Parallelamente, all’interno della panoramica Sala Piranesi (foto), puoi partecipare agli incontrie iscriverti alle degustazioni a tema guidate da Samuel Cogliati. Queste ultime sono a numero chiuso con un biglietto aggiuntivo.
Nel pomeriggio di domenica 22 febbraio è disponibile un’area piccoli dove i genitori che lo desiderano possono affidare i loro bambini a un’animatrice.

Torni a casa con il calice degustazione Live Wine in omaggio!

@LiveWineMilano

lunedì 13 ottobre 2014

Lezioni Stellate di Cludio Sadler Gennaio e Febbraio 2015 Milano

Lezioni Stellate

di Cludio Sadler

Gennaio e Febbraio 2015

Milano

A grande richiesta, torna il corso di cucina in compagnia dello chef Claudio Sadler. Sono aperte le iscrizioni per la prima data del 2015.

PROGRAMMA:
16:00 : introduzione e presentazione dei piatti
16:00—20:00 : svolgimento lezione
20:00—20:30 : arrivo degli ospiti e aperitivo
20:30—23:00 : cena con gli ospiti e con lo chef
Costo del corso €180,00 per persona
comprende: Welcome coffee; Presentazione del programma del giorno; Realizzazione del menu di quattro portate insieme allo Chef; Aperitivo e cena con abbinamento vini del nostro sommelier.
Costo di ogni ospite €90,00
comprende: Aperitivo e cena con abbinamento vini del nostro sommelier.

LUNEDI’ 19 GENNAIO 2015
MENU
Filetto di baccalà cotto in olio evo leggermente affumicato
crema di favette, taccole e cime di rapa
Risotto bianco ai funghi porcini
con funghi trombetta
Costolette d’agnello farcite di foie gras
e tartufo in crosta di mandorle
Zuccotto di mango fresco con latte alla vaniglia,
fragoline e biscotti al cacao
Ci sarà inoltre la possibilità per gli allievi di avere 2 ospiti cadauno, la cena dell’ospite potrà essere saldata la sera stessa, ma la conferma della Sua partecipazione dovrà essere confermata tassativamente il giorno precedente.

domenica 12 ottobre 2014

Agriturismo in Fiera 24 e 25 Gennaio Milano

Agriturismo in Fiera!! 24 e 25 Gennaio 2015 Milano

Agriturismo in Fiera

24-25 Gennaio

Milano

Due giorni a contatto con la natura, conoscere e scegliere il soggiorno ideale per chi vuole staccare dalla vita frenetica della città calandosi nella tranquillità di oltre trecento agriturismi delle regioni più belle d’Italia.

Poi ancora interagire con gli animali da fattoria, apprendere direttamente le tecniche di mungitura, di semina, di raccolta, spettacoli musicali, arte, enogastronomia e tanto divertimento.
Apre i battenti domani sabato 24 fino a domenica 25 gennaio 2015 la terza edizione di Agriturismoinfiera, la rassegna dedicata alle aziende agrituristiche italiane a Milano presso il Parco delle Esposizioni di Novegro.
Gli agriturismi italiani da nord a sud spiegheranno i vari servizi offerti, organizzeranno laboratori per grandi e piccini, venderanno prodotti rurali, presenteranno specialità enogastronomiche regionali e presenteranno gli animali che circondano le nostre campagne.
La manifestazione rappresenta una vetrina aggiornata e completa di servizi specializzati, una risposta concreta a tutti i bisogni di chi ama il turismo verde, dal lusso al low-cost.
Una vera e propria full immersion nella vita di campagna e poi tanto divertimento per i più piccoli e anche per i grandi. Tiro con l’arco, giochi, sbandieratori e tanto altro.
Per gli amanti della buona cucina, oltre ai piatti tipici in stile rurale nell’Agri – Ristorante, ci sarà lo chef Salvatore Russo detto 9-8., quarto classificato a Masterchef Italia 3 che proporrà una sfida tra agriturismi con alcuni ingredienti a sorpresa e ricette da inventare. Chi presenterà la ricetta più originale vincerà la sfida! Un appuntamento utile per scoprire nuove idee da sviluppare in cucina.
Spazio anche all’enologia: un’intera area, l’Agri – Enoteca, sarà dedicata alla degustazione in compagnia di esperti sommelier e cantine rinomate per imparare a scoprire tutti i segreti e acquistare le migliori marche del “nettare degli Dei”.
Agriturismoinfiera è anche Agri - Arte, un’area interamente dedicata all'arte contemporanea con opere ispirate alla natura. I tre artisti che interverranno Vittorio Comi, Marianna Gasperini e Anna Turina creeranno un‘installazione “on site” dal titolo “Wine Way”, prendendo spunto dalla riflessione sul rapporto uomo-natura-convivialità.
Quest’anno si inserisce a piena forza, anche lo spazio Agri- Spa, un’area interamente dedicata alla salute, al benessere e ai trattamenti estetici proposti dagli agriturismi presenti. Maschere di bellezza a base di prodotti naturali, massaggi e trattamenti che richiamano la natura e l’antico benessere, saranno l’elemento chiave di questa nuova Area.
L'evento è organizzato dalla società Tec Srl e giunge alla sua terza edizione forte del grande riscontro conseguito lo scorso anno in termini di pubblico e Agriturismi partecipanti.
L’ingresso alla fiera - sabato 24 gennaio ore 10-20 e domenica 25 gennaio ore 10-19 è a pagamento - Prevendita on line € 6 - Scaricando il Buono Sconto dal sito Internet € 7 - Prezzo intero € 10.

www.agriturismoinfiera.it. L’ingresso è gratuito per i bambini da 0 a 10 anni.

Per informazioni è possibile telefonare al numero 0362 1636218, visionare il sito Per informazioni è possibile telefonare al numero 0362 1636218, visionare il sito www.agriturismoinfiera.it o la pagina ufficiale www.facebook.com/Agriturismoinfiera.

Qui di seguito alcune delle attività proposte in fiera dagli espositori presenti nel Padiglione C e nell’AgriFattoria nei due giorni di fiera.

Olio Officina Food Festival 2015 dal 22 al 24 Gennaio Milano

Olio Officina Food Festival 2015 dal 22 al 24 Gennaio  Milano

Olio Officina

Food Festival 2015

dal 22 al 24 Gennaio

 Milano


Prime anticipazioni, in anteprima assoluta per i lettori di Olio Officina Magazine, di quel che accadrà il primo giorno del grande happening dedicato ai condimenti per il palato e per la mente. Non mancheranno le grandi sorprese. Per la prima volta l'evento copre anche l'intera prima giornata di apertura, dal mattino a sera
La cultura dell'olio senza ignorare la grande cultura. E' questo l'elemento connotante della manifestazione ideata e diretta da Luigi Caricato, giunta, con il 2015, alla sua quarta edizione. Il teatro dell'evento, come sempre, Milano.
Vi aspettiamo. Non mancheranno le sorprese, la più importante delle quali sarà presentata nel corso della conferenza stampa fissata per giovedi 15 gennaio a Milano.
OLIO OFFICINA FOOD FESTIVAL 2015
Orari di apertura: 9.00 - 21.30

Visita alla Cantina Albino Piona 24 Gennaio Custoza (VR)

Visita alla Cantina Albino Piona 24 Gennaio Custoza (VR)

Visita alla Cantina Albino Piona

24 Gennaio

Custoza (VR)


Imperdibile visita alla cantina Albino Piona, con degustazione finale dei vini di produzione della famiglia Piona.
Monica Piona guiderà i visitatori in un piacevole percorso conoscitivo, dalla vigna all’imbottigliamento, dove verrà spiegata ogni fase lavorativa.
La visita è dedicata a Sommelier, aspiranti Sommelier, intenditori, semplici amanti del vino, curiosi di vita e di vino in cerca di un'avventura particolare.
La visita si conclude nello spazio degustazioni dove sono esposte le opere di importanti artisti.
E’ in questa splendida atmosfera, che avrete il piacere di assaporare le riserve migliori, abbinate a degustazioni di prodotti tipici "a chilometro zero".

 Programma
 - Ritrovo presso la Cantina alle ore 16:00
 - Visita dell'azienda vitivinicola con spiegazione delle diverse fasi lavorative e dei diversi settori operativi quali: diraspatura, pressatura, fermentazione, svinatura, affinamento e imbottigliamento con particolare attenzione alla produzione di Metodo Charmat in autoclave
- Degustazione “Gourmet” di 3/4 vini tra cui Custoza e/o Bardolino D.o.c. e/o a scelta altri vini prodotti
 accompagnati da taglieri di prodotti tipici locali.

 Euro 15,00 (a persona)

 Prenotazioni via sms/whatsapp al n. 342 6362380 o direttamente rispondendo a questo indirizzo email.
 Per ulteriori informazioni tecniche potete contattare direttamente la cantina.
 Pagamento della quota direttamente in loco al momento dell'arrivo in cantina.



Festa dell'Oliva dal 24 al 25 Gennaio Torricella del Benaco


Festa dell'Oliva

24 e 25 Gennaio
Torricella del Benaco


Sabato 24 e domenica 25 Gennaio 2015 torna a Torri del Benaco la “Festa dell’Oliva“, mostra mercato di prodotti tipici e attrezzature inerenti l’olivicoltura.

La mostra si terrà all’interno del Castello Scaligero affacciato sul Lago di Garda. Sarà inoltre possibile partecipare ad una visita guidata presso uno dei frantoi del territorio con degustazione di bruschette ed olio extravergine d’oliva.

Festa dal Pipèn dal 17 al 25 Gennaio Torricella del Pizzo (Cr)

Festa del Pipèn 2015

Festa dal pipèn

dal 17 al 25 Gennaio

Torricella del Pizzo (Cr)


Anche quest'anno torna a Torricella del Pizzo, nel cremonese, la "Festa dal Pipèn" sagra del "piedino di maiale lessato" che prevede la distribuzione di piatti tipici a base di carne di maiale fra i quali, appunto, il piede di porco lessato con contorni di salse e mostarda tipica cremonese. E ancora, bancarelle di prodotti tipici, mostre, degustazioni...Non mancherà il tradizionale salame "Il Pizzetto" salame con filetto.

sabato 11 ottobre 2014

Dop Garda Day 22 Gennaio Milano

Dop Garda Day  22 Gennaio  MilanoDop Garda Day

 22 Gennaio 

Milano 

Nel giorno di apertura di Olio Officina Food Festival 2015 ci sarà il Dop Garda Day.
Un racconto sulla bellezza e il turismo dell'olio del Garda.


L'olioturismo e un cortometraggio d'autore. La valenza estetica dell'olio e le infografiche. Il significato della DOP e le degustazioni dell'olio del lago. È il racconto che il Consorzio Olio Garda Dop ha pensato per il DOP Garda Day in programma giovedì 22 gennaio 2015 dalle 10 alle 13 in occasione di Olio Officina Food Festival. La quarta edizione dell'evento, ideato e promosso da Luigi Caricato di Olio Officina Magazine, si svolge dal 22 al 24 gennaio 2015 a Palazzo delle Stelline a Milano.
DOP Garda Day è una giornata dedicata alla scoperta di un territorio che abbraccia tre regioni, Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige, a cui corrispondono tre espressioni olearie: bresciano, orientale e trentino. Luoghi che legano quest'olio al turismo, come conferma un incremento di turisti tra oliveti e frantoi. Per raccontare questi aspetti il Garda DOP ha in programma: la presentazione delle nuove infografiche del Consorzio, delle proposte turistiche legate all'olio e del significato di DOP con Andrea Bertazzi, presidente Consorzio Dop Garda, e Laura Turri, vicepresidente Consorzio Dop Garda; un incontro sulla valenza estetica dell'olio con Maria Loda, imprenditrice in estetica naturale; la proiezione del cortometraggio realizzato da Mauro Fermariello di Winestories, presentato da Michele Bertuzzo di Studio Cru; le degustazioni di Olio Garda DOP con Elia Belotti, tecnico del Consorzio.
Il tema portante della quarta edizione di Olio Officina Food Festival, nell'anno dell'Expo, sarà l'olio alimenta l'eros, che fa appunto da filo conduttore a un ricco programma di eventi e incontri. Ci sarà spazio anche per i bambini, con giochi istruttivi e assaggi.
Info: www.olioofficina.com

Presentazione Guida Essenziale ai Vini d'Italia con degustazione 22 Gennaio Milano

Presentazione Guida Essenziale ai Vini d'Italia Di Daniele Cernilli – Doctor Wine

22 Gennaio
Milano
 
Con l'appuntamento di Milano si conclude il tour di presentazione della Guida Essenziale ai Vini d'Italia, iniziata l'11 ottobre a Montecatini, passando per Roma il 22 novembre, Londra il 25 novembre, approdando infine a Milano giovedì prossimo, il 22 gennaio, all'Hotel Principe di Savoia in piazza della Repubblica 17.


ore 15:00 – 21:00
Degustazione aperta alla stampa, al trade e ai consumatori (INGRESSO LIBERO)*

ore 15:00 – 16:00
Conferenza stampa di presentazione della guida

ore 17:30 – 18:30
Protagonista Pio Cesare: Verticale Barolo Ornato vs Barolo Classico 2003 – 2007 – 2010
(Costo del seminario condotto da Daniele Cernilli : € 30. Posti limitati, si prega di prenotare scrivendo a eventi@doctorwine.it)

*In degustazione:

Milano in Bocca Aperitivo Storico 22 Gennaio Milano


"Milano in Bocca" Aperitivo Storico   22 Gennaio Milano "Milano in Bocca" Aperitivo Storico

22 Gennaio

Milano



Milano e le sue tradizioni alimentari. Ma non solo: i luoghi della nostra città dove sono nati, inventati alcuni dei piatti tipici della cucina milanese. Scopriremo le storie di quello che ancora oggi gustiamo con piacere, le persone ed i personaggi che hanno reso possibile questo, i quartieri di Milano come erano e come sono oggi.
Insomma un viaggio con il piatto pronto e gli occhi ben aperti.

Siamo quindi invitati al piano superiore del Bobino club dove l’associazione culturale Milano Da Vedere, ci accompagnerà alla scoperta dei luoghi e delle tradizioni della cucina milanese.

Peugeot is Bobino Club
Alzaia Naviglio Grande n.116
Lun-Sab: 02.3655.9070 (10:30-13:30/14:00-19:00)
Dom: 345.3385.882 (14:00-19:00)
info@bobino.it

Natale a 5 Gusti fino al 24 Gennaio Valle Trompia

Natale a 5 Gusti fino al 24 Gennaio Valle Trompia Natale a 5 Gusti

fino al 24 Gennaio

Valle Trompia



Da venerdì 5 dicembre 2014 a sabato 24 gennaio 2015 torna per la 2° edizione Natale a 5 Gusti in Valle Trompia. Il ricco programma propone numerosi eventi: mercatini, concerti, mostre, esposizione mestieri tradizionali, fiaccolate, spettacoli teatrali, animazione, giochi, laboratori e molto altro, suddivisi in 5 tematiche: storia, tempo libero, gastronomia, arte e natura

Programma completo sul sito: www.comune.collio.bs.it