lunedì 26 gennaio 2015

Castle Street Food 1 - 2 - 3 Maggio Rocca Sanvitale Fontanellato (PR)

Castle Street Food 

1 - 2 - 3 Maggio

Rocca Sanvitale – Fontanellato (PR)


Dopo il grande successo che hanno avuto i Food Truck e il nuovo movimento scaturito dal Cibo di strada di Qualità, l’agenzia di Comunicazione e Organizzazione Food&Wine Giroidea, con la preziosa regia dell’ideatore del Progetto Universitario "Merenda
Italiana”, Gianluca Capedri, propongono un nuovo modello di evento: CASTLE STREET FOOD.

Si inizia dai CASTELLI DEL DUCATO di Parma e Piacenza, che hanno premiato il Concept riservando la possibilità di svolgere la PRIMA EDIZIONE del Castle Street Food nella ROCCA SANVITALE di Fontanellato. Tre giorni di cibo di strada con sapori autentici "on the road” proposti da Apecar e Truck provenienti da tutta Italia. Cosa c’è di più appropriato di un "Assedio” gastronomico della Rocca Sanvitale? Questoavrà luogo nei giorni 1•2•3 Maggio 2015 in contemporanea con l’apertura dei cancelli di EXPO2015 a Milano.
  Location è la Rocca Sanvitale, unica, insieme al Castello Estense di Ferrara, a conservare l’originario fossato perimetrale pieno d’acqua. Sarà uno spettacolo! Saranno più di venti gli operatori disposti attorno al maniero: Miasse, Hamburger, Cucina Vegetariana, Lampredotto, Olive Ascolane, Arancini, Pesce Azzurro, sono alcune delle specialità che verranno presentate in una sostanza gastronomica di Eccellenza. Lo scenario è incantevole ma i veri protagonisti saranno gli Operatori dello Street Food: i Truckers, che racconteranno la loro esperienza imprenditoriale in diversi "Agorà” distribuiti durante le 3 giornate.

Cam-On-Eat 21 Aprile e 4 Maggio Valle Camonica

Cam-On-Eat   21 Aprile e 4 Maggio  Valle Camonica

Cam-On-Eat


 21 Aprile e 4 Maggio

 Valle Camonica


Tre grandi nomi della cucina bresciana - un maestro pasticcere famoso in tutto il mondo e due chef stellati di altissimo livello – tre eccellenze nel mondo del food e della tavola sono pronti a incontrare la storia e le tradizioni della Valle Camonica e a sostenere il progetto di valorizzazione e promozione della ristorazione locale, Cam-on-eat:
  • Iginio Massari, Maestro dei maestri pasticceri italiani e titolare della Pasticceria Veneto di Brescia, migliore pasticceria d’Italia (Guida Gambero Rosso)
  • Riccardo Camanini, 1 stella Michelin per il ristorante Lido84 di Gardone Riviera (Bs)
  • Philippe Léveillé, 2 stelle Michelin per il Miramonti L’Altro di Concesio (Bs)
In comune hanno la passione per la sperimentazione e la ricerca, intuito, talento e creatività che hanno deciso di condividere con gli operatori locali per un progetto territoriale di rilancio della ristorazione camuna. I tre chef verranno in Valle Camonica per guidare altrettanti show cooking, ispirati alla ricerca sulle ricette dimenticate condotta nell’estate scorsa dai ricercatori del laboratorio “Il Segnaposto”. Grazie alla competenza e alla capacità d’innovazione, i tre maestri bresciani proveranno a rielaborare i piatti della nostra tradizione gastronomica e a realizzare due menu completi (Camanini e Léveillé) e una proposta di dolci (Massari), che rappresentino il punto di partenza di un processo di rinnovamento della cucina locale.
Ad affiancarli per ogni evento ci saranno cinque chef locali, fra ristoratori, gestori di strutture agrituristiche e rifugisti, in modo da trasformare gli show cooking in un’esperienza di crescita e di scambio. In questo cantiere aperto di cucina, entreranno in gioco i prodotti locali della gastronomia e i vini targati Valle Camonica.

Officinalia dal 29 aprile al 3 Maggio Belgioioso (PV)

Officinalia

dal 29 aprile al 3 Maggio

Belgioioso (PV)



Torna al Castello di Belgioioso, Pavia, dal 29 aprile al 3 maggio 2015, “Officinalia”, la
manifestazione dell’alimentazione biologica, biodinamica e dell’ecologia domestica, giunta alla sua
ventinovesima edizione. Oltre 100 espositori, provenienti da tutta Italia, presenteranno cosa si può
fare per rispettare la terra, la natura e l’ambiente. La mostra, infatti, tratterà i temi connessi al
mondo del biologico che sta entrando, sempre di più, nelle abitudini quotidiane degli italiani.
Cibo, energia, pianeta, vita sono le parole chiave della prossima edizione di Expo2015. Officinalia,
per i suoi contenuti, è in forte correlazione con i temi dell’esposizione di Milano.
I visitatori potranno comprare nel grande mercato di Officinalia torte dolci e salate, pane cotto in
forno a legna, the floreale, mandorle tostate, birre al malto, tofu, marmellate e trasformati di
verdura proveniente da veri e propri campi, formaggi stagionati naturalmente e senza additivi.
Gli amanti dei profumi troveranno varia scelta tra l’essenze al sandalo, incenso, olio all'arancio,
garofano, citronella, caprifoglio, rosa, e molto altro ancora.
Ci sarà anche spazio per la moda ecosostenibile: fibre naturali per l’abbigliamento di adulti e
bambini, scarpe in canapa e sughero, camicie, giacche e abbigliamento intimo in bamboo, cotone
o seta. Gli amanti del design della casa, infine, troveranno mobili e arredi di ogni genere, fatti di
materiali naturali, in cui non sono stati usate né colle né solventi chimici, di tessuti non sbiancati
né sottoposti a trattamenti. Tutte cose i cui danni sull'organismo sono ancora oggi molto
sottovalutati.
Novità di questa edizione di Officinalia la possibilità di partecipare a diversi incontri, laboratori,
attività e mostre collaterali, che saranno ospitati nelle sale appena restaurate, di proprietà
comunale, del Castello.

Pedalonga 1 Maggio Iseo

Pedalonga  1 Maggio  Iseo
Pedalonga
1 Maggio
Iseo

Iseo Bike ripropone la seconda edizione di Pedalonga una pedalata Enogastronomica tra il Lago d´Iseo e la Franciacorta.
Partenza dal Campeggo del Sole, sede ISEOBIKE, (Via per Rovato, 26 -Iseo):
- Partenza gruppo giallo ore 9.00
- Partenza gruppo rosso ore 9.30
- Partenza gruppo misto ore 10.00
Presentarsi 30 minuti prima della partenza per il controllo delle biciclette (propria responsabilità) e kit di partenza (pettorina da restituire al termine della manifestazione) e badge.




"CHOCOMATES CONTEST" COSTRUTTORI DI DOLCEZZE cerca talentuosi designer in vista di Expo 2015

"CHOCOMATES CONTEST"

COSTRUTTORI DI DOLCEZZE

cerca talentuosi designer in vista di Expo 2015

In compagnia è meglio. Anche il cioccolato. Lo rivela la ricerca di un team di psicologi di Yale e devono tenerlo a mente i giovani e talentuosi designer che parteciperanno a lChocoMates Contest, indetto in vista di Expo Milano 2015, da Costruttori di Dolcezze byEurochocolate, con il supporto tecnico di Matteo Ragni Design Studio.

La condivisione è, infatti, il principio che dovrà ispirare i progetti per l'ideazione di nuove forme per il cioccolato o per la realizzazione di packaginginnovativi, da inviare a chocomates@matteoragni.com, entro e non oltre il 15 aprile 2015.

Tutti i designer under 35, sono invitati a dar prova di creatività: i più bravi beneficeranno del counseling di Matteo Ragni Design Studio.

«Progettare - afferma Matteo Ragni - è già, per noi designer, un atto quasi divino; pensare poi che si possa progettare il Cibo degli Dei è qualcosa che supera i nostri più segreti sogni di "creatori". Trovare poi un'azienda che possa realizzare le nostre fantasie progettuali ha qualcosa di ancor più esaltante, soprattutto se questa azienda si chiama "Costruttori di Dolcezze", unico brand che, grazie alle funamboliche visioni del suo Fondatore, Eugenio Guarducci, è riuscito ad eliminare quel piccolo tabù legato al piacere del cioccolato, facendoci sorridere senza sensi di colpa». «Questa chiamata alle armi - aggiunge - si pone come obiettivo quello di dare un'autorevole voce a giovani e talentuosi progettisti internazionali che, affilate matite e menti, interpreteranno in chiave ironica e contemporanea il consumo del cioccolato in puro stile sharing generation».

La partecipazione al contest è aperta a designer italiani e stranieri, liberi professionisti o studenti, candidati singoli o gruppi di 2 persone. I progetti selezionati saranno presentati nel Teatro del Cluster Cacao e Cioccolato, firmato da Eurochocolate in qualità di Official Content Provider, durante l'Esposizione Universale: un'occasione importante per mostrare al mondo il proprio talento! I progetti più interessanti, potrebbero inoltre essere realizzati e commercializzati da Costruttori di Dolcezze, leader in Italia nella categoriafun chocolate.

«La creatività è la cifra distintiva del nostro Paese», commenta Eugenio Guarducci,Presidente di Eurochocolate. «Per questo, oltre a consolidare l'ormai storico rapporto di collaborazione con Matteo Ragni, già ideatore della nostra Chocopirina, vogliamo sostenere concretamente chi ha talento e scommettere sulla capacità dei nostri giovani di ideare prodotti unici per stile e design».

Il ChocoMates Contest è iniziato: dai via libera alla chocofantasia e diventa anche tu uncostruttore di dolcezze!

Per maggiori informazioni: http://www.cocoachocolatecluster.org/

“Centomani, di questa terra” una grande festa con cuochi, produttori e gourmet il 20 Aprile Polesine Parmense

 “Centomani, di questa terra”

20 Aprile

Polesine Parmense 


Lunedì 20 aprile all’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense 12 ore in cui cuochi, produttori, gourmet, esperti del settore si confrontano sul futuro del cibo. Presenti 50 chef protagonisti di altrettanti show cooking, 50 relatori che animeranno 9 forum di approfondimento, 50 produttori al mercato delle eccellenze enogastronomiche dell’Emilia Romagna

A dieci giorni esatti dall’inizio dell’Esposizione Universale di Milano, l’occasione per fare il punto sulle necessità alimentari e gastronomiche per il futuro (“Nutrire il pianeta, energia per la vita” è il titolo di Expo), ma anche sulla gastronomia made in Italy, è a Polesine Parmense (PR). “A dieci giorni da Expo”, infatti, è il filo conduttore della quarta edizione di “centomani, di questa terra”, in programma lunedì 20 aprile dalle ore 10 alle 22: un importante evento che porterà nell’incantevole Relais Antica Corte Pallavicina della famiglia Spigaroli i 50 migliori chef dell’Emilia Romagna, 50 produttori delle eccellenze enogastronomiche che questa regione è in grado di esprimere - dal Parmigiano Reggiano alla Mortadella Bologna, d all’aceto balsamico tradizionale ai salumi dop -, 50 relatori che animeranno ben 9 forum di approfondimento sulle tematiche riguardanti ristorazione, alimentazione e formazione. Il tutto per dare al pubblico l’opportunità di assaggiare, scoprire, approfondire, abbinare cibi e pietanze che rappresentano l’eccellenza dell’enogastronomia dell’Emilia Romagna. Organizza l’evento Associazione CheftoChef emiliaromagnacuochi.

Le 3 Agricolture: contadina, industriale, ecologica. Nutrire il pianeta e salvare la Terra dal 20 al 22 Aprile Rodengo Saiano (Bs)

Le 3 Agricolture: contadina, industriale, ecologica. Nutrire il pianeta e salvare la Terra

dal 20 al 22 Aprile

Rodengo Saiano (Bs)



La Fondazione Luigi Micheletti e Slow Food Italia organizzano il convegno "Le 3 agricolture: contadina, industria, ecologica. Nutrire il pianete e salvare la Terra". Il convegno, che si terrà il 20, 21 e 22 Aprile 2015 presso il Musil - Museo dell'Industria e del Lavoro di Rodengo Saiano (Bs), è organizzato in collaborazione con il Centro Studi Sereno Regis, le riviste Valori e Lo Straniero, l'Associazione VAS - Verdi ambiente e società, Medicina Democratica, CNS - Ecologia Politica, Fondazione Nuto Revelli e con il contributo della Centrale del Latte di Brescia e Novamont.

Negli ultimi anni l'agricoltura è tornata in primo piano: un fatto sorprendente che smentisce l'ipotesi che ne prevedeva la scomparsa, o la riduzione a semplice reparto dell'industria, senza più un legame organico con la terra.

La spinta verso un'agricoltura libera dai vincoli naturali si è tutt'altro che esaurita, anzi in termini di potenza surclassa le agricolture tradizionali e alternative, accomunate da un'opzione che per brevità diciamo ecologica. Tuttavia, l'egemonia dell'industrialismo si è incrinata anche se non si è affermato un paradigma alternativo. Siamo in una fase di incertezza in cui coesistono opzioni diverse, però una breccia si è aperta sia nei Paesi di antica e recente industrializzazione, sia in quelli in cui l'agricoltura contadina è ancora prevalente.

Le cause della rottura del percorso unilineare sono molteplici: nelle città, nelle campagne, trasversalmente ai ceti sociali, nei contesti caratterizzati dal consumo opulento come nelle regioni più povere, il modello egemone e i suoi prodotti, specie in campo alimentare, stanno incontrando critiche e resistenze, mentre si infittiscono, anche con notevole successo economico, le proposte alternative.

Beer & Roll allo Sloan Square fino al 17 Maggio Milano

BEER & ROLL

Filmati, Parole e concerti con i protagonisti della storia del rock UK

La birra diventa protagonista con la musica: dal 19 aprile allo Sloan Square

Ancora grandi novità allo Sloan Square di Milano: birra e musica si “sposano”!
Il binomio birra e musica è vincente, si sa, e Sloan Square nei prossimi mesi dimostrerà come ottima musica e ottima birra possano regalare indimenticabili momenti di socializzazione. Sloan Square “The place to be”, il moderno pub inglese, o meglio ancora, il beer restaurant nel cuore di Milano che vanta una selezione fantastica delle migliori craft beer inglesi e internazionali e che avete imparato a conoscere un po’ meglio in questi ultimi mesi, dedicherà alcune domeniche, tra aprile e maggio, alla musica delle grandi band che hanno fatto la storia del rock made in UK.
Si tratterà di incontri in cui, grazie anche alla collaborazione del noto giornalista e critico musicale Enzo Gentile (di cui alleghiamo anche una foto e un breve profilo) e a numerosi ospiti, preziosi contributi video, libri, testimonianze, mostre e adeguati set musicali si celebreranno Rolling Stones, John Lennon, Pink Floyd, The Who, Led Zeppelin e Jimi Hendrix.

Le serate tematiche in calendario sono:
domenica 19 aprile The Rolling Stones
domenica 26 aprile John Lennon
domenica 3 maggio Pink Floyd
domenica 10 maggio The Who & The British Invasion
domenica 17 maggio Led Zeppelin

E il gran finale sarà nei giorni 23-26 maggio Hendrix in Italia quando sarà rievocata l’unica tournée italiana di Jimi Hendrix (quella del maggio del 1968) e sarà raccontata con filmati, interviste, foto inedite, tra presentazioni, performance dal vivo, mostre e proiezioni di rari materiali da collezione.

Festival Franciacorta e il Mondo degli Spigaroli 20 aprile Polesine Parmense


Festival Franciacorta

e il Mondo degli Spigaroli

20 aprile

Polesine Parmense

Il 20 aprile 2015 “Al Cavallino Bianco – Ristorante del buon ricordo” tappa inaugurale dei Festival Franciacorta Itineranti 2015
Il tour 2015 dei Festival Franciacorta Itineranti prende il via da Polesine Parmense (PR), piccolo centro lungo la Strada del Culatello di Zibello nonché patria dei Fratelli Spigaroli, produttori del rinomato salume e di molte altre eccellenze gastronomiche della tradizione emiliana.
Il Festival si svolge in uno dei due locali dei due fratelli, il ristorante "Al Cavallino Bianco", a pochi metri dalla “consanguinea” Antica Corte Pallavicina. Il bucolico resort ospita dal 18 al 20 aprile la tre giorni Salumi da Re, il raduno nazionale di salumieri norcini e allevatori, organizzato in collaborazione con Gambero Rosso e che si arricchisce nell’ultimo giorno di manifestazione con Centomani di questa terra, a cura dell’associazione ChefToChef emiliaromagnacuochi, e proprio del Festival Franciacorta al quale parteciperanno oltre quaranta aziende. Queste proporranno i loro Franciacorta in un banco d’assaggio aperto agli operatori del settore ma anche al vasto pubblico appassionato.
Non mancheranno, durante l’evento, i momenti dedicati ai buongustai. I visitatori potranno infatti degustare Franciacorta in abbinamento a succulenti carni alla griglia, scoprire i segreti dell’affinamento sui lieviti in un percorso di degustazione parallelo a quello del prezioso Culatello, imparare ad abbinare al meglio Franciacorta e salumi.
I banchi di assaggio per degustare le varie tipologie di Franciacorta proposte dalle 42 cantine partecipanti saranno aperti in due momenti distinti per stampa, operatori e visitatori:

• Dalle 16.00 - 18.00: ingresso riservato a stampa e operatori (accredito stampa a stampa@franciacorta.net)
• Dalle 18.00 - 21.30: apertura a stampa, operatori e pubblico (ingresso per il pubblico € 15; per i soci Ais, Onav, Fis, Slow Food e Fisar € 10).
Durante il festival si terranno momenti di incontro e approfondimento per appassionati e operatori, in particolare:

- Alle ore 17.00: "Franciacorta e Culatello. Come invecchiare, felicemente, insieme".
Degustazione guidata di tre Franciacorta con diversi mesi di affinamento sui lieviti e tre culatelli con diverse stagionature. Ingresso libero, prenotazione obbligatoria a eventi@franciacorta.net

- Alle ore 19.00: "Franciacorta e «non solo culatello»". Degustazione guidata di Franciacorta in abbinamento ai salumi dei Fratelli Spigaroli. Ingresso libero, prenotazione obbligatoria a eventi@franciacorta.net.

Clicca qui per scaricare il dépliant dell'evento e l'elenco delle cantine partecipanti

Fish & Chef al Lido Palace 23 Aprile Lago di Garda

Fish & Chef al Lido Palace

23 Aprile

Lago di Garda


La kermesse che mette gli chef stellati a confronto col pesce di lago, il 23 aprile 2015 arriva anche al Lido Palace di Riva del Garda (TN)

Che una struttura adagiata sulla sponda del lago da oltre cento anni - tempo utile almeno per mandare a memoria tutte le varietà di pesce lacustre e della loro resa sul piatto - dovesse entrare a pieno titolo nella selezione dei teatri di una kermesse che del pesce di lago fa una bandiera, mettendolo nelle mani di grandi chef internazionali, era più che scontato. Ma non è certo per diritto di anzianità che il Lido Palace di Riva del Garda (TN) è diventato una delle tappe della nuova edizione di Fish & Chef, l’evento che racconterà i prodotti del Garda grazie alla maestria di alcuni dei più rinomati chef stellati non solo d’Italia ma anche d’Europa. Regni di Giuseppe Sestito, sia Il Re della Busa che il Ristorante Tremani sono infatti diventati nel tempo veri e propri avamposti dell’incontro tra innovazione e tradizione nella cucina del pesce di lago, guadagnando pertanto il diritto sul campo ad ospitare un evento che la celebra.

Il 23 aprile 2015, il cooking show che toccherà tutta la riviera del Garda (tra il 22 e il 29 aprile), approderà dunque anche al Lido Palace, per far scoprire eccellenze come il pesce di lago (nel Garda si contano oltre 40 varietà, dalla trota al raro e delicato carpione), l’Olio Extravergine di Oliva Dop del Garda, la carne Garronese Veneta, i vini del Custoza e altre specialità. Sui piatti delle cene firmate Fish & Chef, saranno presentate perle dell’enogastronomia come la pasta Monograno Felicetti, i prodotti Trota Oro e i pluripremiati oli extravergini di oliva Ca’Rainene di Paolo Bonomelli e i pregiati distillati di Roner. L’edizione 2015 della manifestazione volerà in alto grazie alla collaborazione con Air Dolomiti che permetterà di raggiungere facilmente quello che è il più mediterraneo dei laghi alpini e che accompagnerà tutti gli appuntamenti con le sue assistenti di volo. L’evento coinvolgerà gli stellati di questo angolo del Veneto, accompagnati ogni sera da un collega proveniente da una diversa regione italiana e per la prima volta anche dal Lago di Costanza. Tra gli chef stellati che si metteranno alla prova dal 22 al 29 aprile, Dirk Hoberg del ristorante Ophelia dell’Hotel Riva a Kostanz, in Germania, Marco Sacco del Piccolo Lago di Verbania, Alessandro Gavagna del ristorante Al Cacciatore de La Subida di Cormons (GO), Moreno Cedroni de La Madonnina del Pescatore di Senigallia (AN) e Elio Sironi del Ceresio 7 di Milano.

Ad ospitare le sette serate, oltre al Lido Palace, altre location eleganti e raffinate come l’Hotel Regina Adelaide di Garda, l’hotel Bellevue San Lorenzo di Malcesine, l’Aqualux Hotel di Bardolino, il Grand Hotel Fasano di Gardone Riviera (BS) e il Ristorante La Casa degli Spiriti di Costermano. Quest’anno, Fish & Chef diverrà dunque l’occasione per far conoscere le tre sponde del Benaco, i panorami, castelli e scorci mozzafiato che circondano questo lago, meta di turisti provenienti da tutto il mondo. A loro, per la prima volta, la kermesse offrirà anche uno show cooking en plein air nella riviera della cittadina di Garda, a cui il pubblico potrà assistere per deliziarsi il palato e carpire i trucchi dei protagonisti ai fornelli. Le prenotazioni per le cene e i pernottamenti devono essere effettuate direttamente negli alberghi.


Franciacorta Official Sparkling Wine Expo Milano 2015

Franciacorta Official Sparkling Wine  Expo Milano 2015

Franciacorta Official Sparkling Wine 

Expo Milano 2015



Da maggio a ottobre 2015 il Franciacorta sarà il brindisi ufficiale di Expo Milano 2015 e la Franciacorta si prepara ad ospitare appassionati e curiosi alla scoperta del vino e del territorio.
Maurizio Zanella, Presidente del Consorzio Franciacorta, e Giuseppe Sala, Amministratore Delegato di Expo 2015 S.p.A. e Commissario unico delegato del Governo per Expo Milano 2015, annunciano la partnership tra Franciacorta ed Expo Milano 2015, presentando l’accordo siglato dopo che il Consorzio Franciacorta si è aggiudicato la gara a fine 2014.
Franciacorta sarà l’Official Sparkling Wine dell’Esposizione Universale diventando protagonista di ogni evento ufficiale e non solo. Sarà infatti realizzata una serie di attività ed eventi, sia a Milano che in Franciacorta, per far conoscere ai visitatori il vino e il territorio. Incentivare il turismo in Franciacorta e promuovere una terra ricca di storia, tradizioni ed eccellenze enogastronomiche saranno gli obiettivi principali di Franciacorta per il semestre della manifestazione.
“In qualità di Presidente del Consorzio Franciacorta esprimo, a nome di tutti i soci, la nostra soddisfazione per l’opportunità che Expo 2015 offre a Franciacorta” dichiara Maurizio Zanella “Expo Milano 2015 è una vetrina internazionale, oltre che nazionale, per il nostro prodotto che proprio negli ultimi anni sta raccogliendo importanti successi commerciali e di critica oltre frontiera. Expo 2015” prosegue Maurizio Zanella “è anche un’eccezionale occasione per invitare i visitatori a conoscere il nostro territorio. In questi sei mesi ci impegneremo per trasmettere agli ospiti la passione e l’impegno, da cui nasce il nostro vino, e per conquistarli con il fascino della Franciacorta.”
“E’ con particolare piacere che annunciamo la collaborazione con il Consorzio Franciacorta – dice Giuseppe Sala -. L’obiettivo di Expo Milano 2015 è di presentare e valorizzare le eccellenze italiane e sicuramente il Franciacorta rappresenta un prodotto di alto livello qualitativo che sta ottenendo da tempo un grande successo in tutto il mondo”.
"Expo è un'occasione unica - dichiara il Ministro delle politiche agricole con delega all'Expo Maurizio Martina - per mostrare al mondo la forza delle nostre esperienze agroalimentari e proprio il vino è uno dei protagonisti fondamentali di questo racconto. Non potrebbe essere diversamente. Franciacorta senza dubbio sa rappresentare al meglio questo intreccio unico al mondo tra territori, vitigni, tradizioni, slancio innovativo e abilità umane che ha reso l'Italia una potenza del settore".
Un primo segnale delle attività che Franciacorta realizzerà per il grande evento espositivo è il sostegno, in qualità di partner ufficiale, della mostra “Il Cibo nell’Arte” curata da Davide Dotti, in programma a Palazzo Martinengo a Brescia dal 24 gennaio al 14 giugno 2015. Inoltre durante Expo 2015 saranno confermate le collaborazioni già in essere con partner che affiancano da anni Franciacorta, come AIS - Associazione Italiana Sommelier, Alitalia, Camera Nazionale della Moda e Slow Food.
Il 2014 si è concluso con segno positivo, +10% rispetto al 2013. Franciacorta ha venduto 15.475.977 bottiglie, di cui 1.428.993 all’estero. Ad oggi il mercato estero rappresenta il 9,2% ed è cresciuto del 12,8 % rispetto al 2013, l’Italia cresce nel 2014 del 9,7%. Inoltre si registra anche un leggero aumento del prezzo medio di vendita.
In concomitanza con Expo Milano 2015, Franciacorta riconferma in ambito digital, il suo spiccato orientamento all’innovazione con il lancio del nuovo sito web www.franciacorta.net. Un portale totalmente rinnovato nella veste grafica, in cui trovano ampio spazio sia la valorizzazione delle eccellenze del Franciacorta, sia la promozione del territorio.
Infine Franciacorta sosterrà la propria presenza durante l’Esposizione Universale con una campagna di comunicazione sviluppata su più canali, dalla stampa all’Out of Home, al web e radio sempre con l’obiettivo di promuovere un marchio che rappresenta il solido rapporto tra il vino e la terra da cui proviene.

Mastro Birraio 8 e 9 Maggio Piacenza

Mastro Birraio

8 e 9 Maggio

Piacenza

Torna a Piacenza l'evento dedicato alla birra artigianale!
Fiera Birra Piacenza - Grande Fiera della Birra Artigianale, erede del fantastico e irripetibile
Birra Expo - conferma la vocazione brassicola della provincia di Piacenza e della centralità logistica del suo ente fieristico.
Una grande manifestazione per tutti, appassionati e non, facilmente raggiungibile da tutto il nord e centro Italia.

Fiera Enogastronomica 2 e 3 Maggio Vimercate


Mangia e Cammina tra Curt e Casina 3 Maggio Biassono

Cibo 2.0 28 Aprile Treviglio (BG)

Cibo 2.0

28 Aprile

Treviglio (BG)

Elena Cadel, esperta del settore, ci parlerà di comunicazione alimentare sul web e le relative implicazioni nella popolazione.
Durante l’incontro si toccheranno temi specifici quali la descrizione dei nuovi fenomeni mediatici relativi all’alimentazione che possono determinare le implicazione per la salute, come pure quali siano le strategie per migliorare l’alimentazione utilizzando i nuovi media.
Elena Cadel è docente a contratto presso l’Università degli studi di Milano Bicocca (laboratori di psicologia dell’alimentazione e public speaking) e nel 2012 è stata finalista per il concorso indetto dal Barilla Centre for Food and Nutrition (BCFN).
Modererà l’incontro Lapo De Carlo, presentatore e speaker radiofonico.
“Il titolo dell’incontro è significativo della volontà di affrontare argomenti in linea con l’evoluzione della comunicazione su prodotti ed alimentazione nell’era di internet. Dalla medicalizzazione del cibo alla ricerca del piacere e della multisensorialità gastronomica, fino alla cosiddetta pornografia alimentare. Quest’ultima, per quanto faccia allusioni ad aspetti sessuali, assume una connotazione più positiva, legata al desiderio ed ove il piacere e la tentazione devono essere soprattutto evocati.
Alti Formaggi continua, affrontando temi anche poco consueti, a suscitare la curiosità del suo pubblico di appassionati, cercando di trasferire il concetto di qualità anche al livello degli argomenti trattati. Chi parteciperà, potrà cogliere diversi spunti per prendersi cura, al meglio, di se stessi.” – ha dichiarato il Presidente, Bonaventi Gianluigi.

L’ingresso è gratuito, previa iscrizione obbligatoria.
Per iscriversi agli eventi: www.altiformaggi.com

Sagra Del Cinghiale da 17 Aprile al 2 Maggio Senago (MI)

Sagra Del Cinghiale

 Da Venerdì 17 Aprile a Sabato 2 Maggio 2015
Centro sportivo di Senago - Via G. Di Vittorio, 2 - Senago (MI)


Sapori in Scena dal 17 al 20 aprile Mariano Comense (Co)

sapori in scena 2015 mariano comense

SAPORI IN SCENA - RASSEGNA DEI GUSTI CON PRODOTTI E DEGUSTAZIONI D'ACARNE


dal 17 al 20 aprile
Mariano Comense (Co)


Un Week-end di "gusto BIRRA, VINO E SAPORI che si svolgerà il 17.18.19.20 APRILE 2015 - all'insegna della grande tradizione enogastronomica lariana, del territorio brianzolo e del Made in Italy che tanto ci viene invidiato nel mondo, che si svolgerà presso il Palazzo Storico delle Esposizioni di Mariano Comense (CO)

Ecco qualche anticipazione per stuzzicarvi!

BIRRA - 11 BIRRIFICI ARTIGIANALI LOCALI E NON CON OLTRE 40 TIPI DI BIRRE DA DEGUSTARE
VINO - OLTRE 80 ETICHETTE DA DIVERSE REGIONI ITALIANE (LOMBARDIA - TRENTINO - TOSCANA - BASILICATA - UMBRIA - VENETO - SARDEGNA)
SAPORI - TIPICITA' ITALIANA DA DIVERSE REGIONI E TERRITORI ITALIANI:
LOMBARDIA CON VALTELLINA salumi: bresaola, slinzega, salami, cacciatori; formaggi: bitto, latteria; confetture, succhi ai mirtilli; Sciat, farine, miele BRIANZA, LAGO DI COMO con Prodotti ittici e del territorio (pesce affumicato, marinato, essicato, lavorato), OLTREPO PAVESE salumi e formaggi, TERRITORIO CREMASCO, TERRITORIO BERGAMASCO, TERRITORIO BRESCIANO, VALSERIANA, VALSASSINA
PIEMONTE con salumi e formaggi - ABRUZZO con salumi e formaggi - SICILIA con capperi e prodotti di pantelleria - BASILICATA con salumi formaggi confetture e prodotti tipici slow food - PUGLIA con taralli e pane di altamura - EMILIA con confetture, composte, parmigiano reggiano, aceto balsamico - UMBRIA con zafferano e confetture - TOSCANA con il mito dell'agricoltura e della gastronomia toscana: il raro e ricercatissimo fagiolo zolfino

martedì 20 gennaio 2015

La Cittadella di Alessandria in un Ebook


La Cittadella di Alessandria in un Ebook



È uscito in questi giorni per Comunica Edizioni, secondo un progetto di valorizzazione voluto dalla Provincia di Alessandria, l'e-book sulla Cittadella di Alessandria,scaricabile gratuitamente dal sito BookRepublic (https://www.bookrepublic.it/book/9788887449808-la-cittadella-di-alessandria/).

In questo agile testo l'autore,  Roberto Maestri, fondatore e presidente dell'Associazione Culturale I Marchesi del Monferrato, nonché ricercatore storico appassionato della storia di Alessandria e del Monferrato, ci racconta  ciò che è avvenuto nel sito che oggi ospita una delle più grandi e meglio conservate fortezze del ‘700 Europeo, dal quartiere medievale di Bergoglio alla fortificazione attuale.

In circa 120 pagine ci scorrono davanti tra stampe d'epoca, foto e disegni  la storia dell'antico quartiere medioevale di Bergoglio (presso Alessandria a nord del Tanaro) e la sua demolizione compiuta per far posto alla costruzione della Cittadella, grande fortificazione militare voluta dai Vittorio Amedeo di Savoia, progettata da Ignazio Bertola, il cui completamento richiese ben  tredici anni di lavoro (dal 1733 al 1745).

lunedì 19 gennaio 2015

Golosaria, un Weekend tra Castelli e Gusto 18 e 19 Aprile Monferrato

golosaria-18-19-aprile-monferrato-castelliGolosaria

18 e 19 Aprile

Monferrato


Torna per la nona edizione consecutiva Golosaria tra i castelli del Monferrato, la rassegna itinerante di cultura e gusto ideata dal giornalista Paolo Massobrio.

A pochi giorni dall'inaugurazione dell'Expo di Milano, che chiamerà a raccolta i Paesi del mondo per declinare il tema dell'alimentazione come “energia per la vita” il Monferrato, sabato 18 e domenica 19 aprile, sarà prologo del grande evento con un weekend all'insegna del gusto, della bellezza, del benessere, in un territorio antico di vini, castelli e colline recentemente proclamato dall'Unesco patrimonio dell'umanità.
Ancora una volta, cuore pulsante della due giorni sarà il castello di Casale Monferrato, che ospiterà nelle sue sale i migliori artigiani del gusto provenienti da tutta Italia selezionati dal Golosario 2015, ma la kermesse proseguirà anche nei paesi, fra le province di Asti e Alessandria, vestiti a festa per l'occasione con una serie di momenti di incontro e degustazioni, ma anche mostre e convegni, mentre i castelli apriranno le loro porte diventando vetrina per altri produttori di cose buone.
Golosaria, quest'anno più che mai, sarà un'occasione unica per vivere e scoprire il Monferrato e i suoi tesori, non solo nel week end di metà aprile, ma anche per i sei mesi dell’Expo 2015
Per restare aggiornato e scoprire giorno dopo giorno le news e il programma di Golosaria www.golosaria.it

Gli appuntamenti con il Food del #Fuorisalone 2015

fuorisalone-2015-food-cibo
Gli appuntamenti con il Food del #Fuorisalone
 

Ladurée apre fino a tardi con inediti e promozioni
Via Spadari, 6
15 Aprile

In occasione del Salone del Mobile, la boutique Ladurée di via Spadari si illumina delle sue proposte primaverili.
Se la luce è legata al colore, il colore è legato ai macaron e ai loro gusti sempre nuovi e sorprendenti.
Il 15 aprile, Ladurée presenterà per la prima volta un gusto inedito che saprà subito conquistare i palati più raffinati, e delizierà inoltre i più golosi con una speciale promozione sull’acquisto dei macaron.
Apertura straordinaria fino alle ore 22.00 - #fiatfood in Spadari Via del Gusto in collaborazione con 5 Vie

..............................................................................................................................................
Souvenir di Milano
 Piazza Affari
fino al 19 Aprile

Patatine San Carlo in edizione limitata protagoniste anche di uno showcooking di Carlo Cracco (il Sorelle Passera, Marisa e Gigi, si beve il cocktail L.O.V.E. Sour di Disaronno, e si guarda da vicino (o si acquista) un souvenir del dito medio di Cattelan firmato Seletti. Tutto in una sola piazza, ovvero Piazza Affari: è qui che si potranno assaggiare tante specialità in tema per celebrare L.O.V.E., il dito più famoso d'Italia. Tutto a suon di musica, dato che la piazza sarà animata da un dj set e videoproiezioni sulla scultura di Sky Arte HD.
Info: www.facebook.com
..............................................................................................................................................
Coffee Time by g7
Appartamento Lago via Brera, 30
 fino al 18 Aprile

7Gr., l'azienda che produce caffè per appassionati e veri espresso lovers, vi offre il caffè!

Tutti i giorni durante il 'Coffee Time by 7Gr.' potrete desgustare miscele pregiate e altri selezionati prodotti comodamente seduti attorno al nostro tavolone social.
..............................................................................................................................................
Food Truck
s.Vittore 49
fino al 19 Aprile


Il giardino interno di S.Vittore 49 si trasforma in un grande ristorante all’aperto con alcuni dei dal 14 al 19 Aprile 2015.
migliori Food Truck da tutta Italia
Tante realtà della cucina di strada si sfideranno nei giorni del Fuorisalone (14-19 Aprile) in un giardino nel centro di Milano, facendo da sfondo alla mostra DOUTDESign2015, dedicata a giovani designer, makers e innovatori nel campo del Food.
Il cibo è al centro della progettazione di chef stellati e chef “di strada”, oltre che sotto la lente di designer di ogni tipo, dal prodotto alla comunicazione, dalla fotografia alla regia, il cibo è come non mai oggetto all’attenzione di tutto il mondo e di tutte le arti, per questo l’edizione di DOUTDESign 2015 apre le porte ai “FOOD innovators”, dal cibo di strada al design, per osservare come sta cambiando la percezione e il modo di proporre food, cercando sempre contaminazione tra le varie discipline coinvolte, aspettando EXPO 2015.
Lo spazio di via San Vittore 49 è uno di quei luoghi della Milano nascosta, un antico convento, oggi è in parte convertito a residence e uffici, grazie al lavoro de La Cordata, cooperativa sociale che lo ha aperto al pubblico. Un luogo inaccessibile ricco di storia, un atmosfera unica, un giardino con alberi secolari nel cuore di Milano.
Avremo la fortuna di allestirvi una grande tavola a cielo aperto per gustare il meglio della cucina di strada da tutta Italia, in un atmosfera conviviale, ci troveremo a parlare di design e come sempre di buon cibo.
 ..............................................................................................................................................
Gnam Box Cafè
via Santa Marta, 14
fino al 19 Aprile 

Durante la Design Week Gnam Box esce dalla sua cucina e si trasferisce in una location speciale: il Gnam Box Cafè. Uno spazio di incontro – su invito – del mondo della creatività internazionale, personaggi seduti intorno a un tavolo per scambiare opinioni, intrecciare relazioni e prendersi una pausa. Il cibo è l’opportunità per iniziare a parlare di qualsiasi cosa.
“Perché noi vogliamo parlare di design ma lo vogliamo fare in famiglia, in un luogo dove tutti possano sentirs a casa e incontrare nuovi amici.”

..............................................................................................................................................

Illy Coffee Surfing, share a dream

Triennale via alemagna, 6
fino al 19 Aprile

Bevi un caffè, chiudi gli occhi e racconta il sogno che stai vivendo!
Dal 14 al 19 aprile, presso lo spazio illyartlab in Triennale di Milano, il celebre fotografo italiano Gabriele Galimberti, con cui illy dal 2013 porta avanti il progetto Coffee Surfing – http://coffeesurfing.illy.com – catturerà con uno scatto fotografico l’espressività dei visitatori intenti a vivere il loro sogno, ispirati dall’aroma e dal gusto di una tazzina di caffè illy.
Il progetto Coffee Surfing nasce dalla collaborazione tra il fotografo Gabriele Galimberti e illycaffè per raccontare le storie universali e ispiratrici dei tanti appassionati del caffè illy in giro per il mondo.
Presso illyartlab sarà allestita una mostra fotografica con le immagini dei primi due anni di viaggio di Galimberti durante i quali una tazza di caffè ha fatto da filo conduttore a nuovi incontri e nuove storie incentrate sulla ricerca della felicità, il risveglio e la forza che deriva dal cambiamento. Alla mostra fotografica relativa ai primi due anni di progetto verranno affiancati gli scatti dedicati al “sogno che si sta vivendo” e realizzati presso Triennale di Milano durante la settimana del Salone del Mobile: scatto dopo scatto, i ritratti di personalità del mondo della cultura e dell’arte mixate a quelle del pubblico andranno infatti ad alimentare un’opera collettiva.
Per gli strumenti fotografici e l’allestimento dello spazio illyartlab si ringraziano Manfrotto e Moroso.
..............................................................................................................................................

Il Cioccolato Milanese di Giacomo

Palazzo Reale, piazza del Duomo, 12
fino al 19 Aprile

Il sentiero di una favola moderna, tracciato per unire mito e realtà, è spesso ricco di sorprese. Capita così che sia proprio il gusto di aneddoti ormai dimenticati a conquistare sensi e intelletto, lungo il filo di un racconto inebriato da un aroma unico, sprigionato dalla tradizione. Una storia narrata da Giacomo, tempio del buon vivere meneghino, per riportare in vita un sapore nato con l’arte dello stesso capoluogo: quello del Cioccolato Milanese.
Una storia che intreccia leggenda e realtà, bontà e architettura, gusto e bellezza. Pronta a riaffiorare con un tocco contemporaneo negli indirizzi Giacomo, dove il Cioccolato Milanese potrà essere direttamente acquistato, oltre che assaporato come dolce accompagnamento al momento del caffè. Ma non sarà solo il classico cioccolatino a trasmetterne l’essenza: ad affiancarlo, ecco arrivare dragée con un cuore di riso croccante, richiamo perfetto a quel binomio di riso e zafferano che ha saputo trasportare la milanesità in tutto il mondo. Ma anche coppette di gelato, biscotti e una crema spalmabile che, insieme, andranno a formare una vera e propria collezione in vendita nella Tabaccheria e nella Pasticceria Giacomo di via Sottocorno. Uniti nell’estetica di un packaging studiato in ogni dettaglio, pronto a diventare il “food gift” ideale di Milano.

Sabato 18 aprile
h. 19.00 - 24.00
Piazza Duomo 12 (interno corte Palazzo Reale)
musica dal vivo e cioccolato da assaggiare
 ..............................................................................................................................................

Vodka a Le Biciclette

via Torti, angolo Corso Genova

iiittala, brand finlandese icona internazionale di design, celebra il centenario della nascita di Tapio Wirkkala (1915-1985): riconosciuto tra i padri del design scandinavo, nonché artista eclettico dal talento e dalla produttività unica, protagonista dell’arte moderna e industriale finlandese.
Per l’ccasione iittala inaugura, in collaborazione con Vodka Finlandia, l’esclusivo Pop Up Bar “Ultima Thule” dedicato proprio a Wirkkala, che ha disegnato per iittala oltre 400 oggetti di vetro. Tutte le sere, dal 14 aprile al 31 ottobre 2015, presso l’Art bar e ristorante Le Biciclette, sarà possibile degustare selezionati cocktail nordici a base di vodka nei pregiati bicchieri Ultima Thule.
Wirkkala disegnò la collezione negli anni ’60, traendo ispirazione dai ghiacci della Lapponia. La leggenda narra, infatti, che Ultima Thule fosse l’isola del nord più estremo, sommersa da ghiaccio e neve, dove il sole non tramonta mai. Il design esclusivo della collezione è il risultato di migliaia di ore spese a perfezionare la tecnica artigianale di lavorazione del vetro per riprodurre l’effetto del ghiaccio.
L’Ultima Thule Pop-Up Bar rimarrà aperto tutte le sere dalle 18:00 alle 2:00 per tutto il periodo di Expo e permetterà ai visitatori di tutto il mondo di degustare i migliori cocktail negli esclusivi bicchieri del grande maestro Wirkkala.

iittala Pop-up Bar Ultima Thule
Le Biciclette Art Bar & Bistrot, Via Torti 2 (Corso Genova).
Dal 14 aprile al 31 ottobre 2015. Dalle 18:00 alle 2:00 – Tel. 02 5810 4325
www.iittala.com - www.lebiciclette.eu
FB: Le Biciclette-Art Bar & Bistrot
..............................................................................................................................................
Amazing Tuscan Experience
Via Dante 14
fino al 19 Aprile

Design, arredamento, lifestyle e food: tutto il meglio della Toscana in un solo posto. Ovvero gli spazi di Contanima, che ha pensato ad un allestimento polisensoriale per farvi assaggiare tanti piccoli pezzi di questa regione meravigliosa in modo divertente e insolito, incluso il cibo appunto, con i migliori piatti della tradizione, dalla ribollita alla pappa al pomodoro, fino a panini gourmand.






..............................................................................................................................................
Reunion Party Night
Appartamento Lago via Brera, 30
17 Aprile 

In occasione della BRERA DESIGN NIGHT, Soup Opera cucinerà tra i fornelli dell’Appartamento LAGO in compagnia dei tenant che negli anni hanno vissuto tra le mura della casa più conosciuta di Milano per festeggiare i 5 anni di LAGO in Brera.
Happy Hour Welcome Home by Martini.

Iscriviti all'evento


..............................................................................................................................................
Spaghettatta notturna in ExpoGate
Expo Gate Milano, Via Luca Beltrami
16 Aprile 

La spaghettata al chiaro di luna davanti al castello Sforzesco all'interno del giardino pop-up di Expo Gate tutti seduti intorno ad un tavolo lungo 40 metri.
Why Not In The Garden?
Ingresso Libero
 ..............................................................................................................................................
Design Launch Party
via Solferino, 48
fino al 19 Aprile  

Vin de Garde, uno dei leader mondiali nella progettazione di cantine di vino, espanderà in Italia e Europa. Questo Fuorisalone sarà l' occasione per vedere i nostri prodotti esclusivi e godervi le nostre feste e presentazioni.

Ci sarà una piccola festa ogni giorno e vi offriamo due serate con eventi speciali:

Mercoledì 15 aprile 2015 dalle ore 18 siete invitati a una DESIGN LAUNCH PARTY speciale. Vin de Garde è leader innovativo nel design di cantine di vino e sarete i primi a vedere i prodotti più recenti combinati con materiali squisiti per il vostro prossimo progetto. Designer, architetti, proprietari di case e amanti del buon vino avranno l' opportunità di imparare come i nostri prodotti funzionano e scopriranno perché sono così popolari nel mondo. Pezzi selezionati saranno anche acquistabili. Nel contesto di vino, lusso e design vi offriamo antipasti e vino a base di first-come-first-serve.

Sabato 18 aprile 2015 dalle ore 18 vi portiamo un pezzo della nostra patria, così potete sperimentare come è essere un Canadese per una sera. Assaggia e provi un pezzo di Canada con una delle nostre tradizioni più emozionanti e popolari – HOCKEY NIGHT IN CANADA. Venite a godervi design, ice-wine, birra canadese, dolci con sciroppo d' acero, e antipasti – in compagnia con una delle aziende leader nel settore delle cantine di vino. Potete anche vedere alcuni dei nostri prodotti personalizzabili più recenti, prodotti in materiali lussuosi per ispirarvi per la vostra prossima cantina di vino personalizzata
...............................................................................................................................................
Brunch Raw Experience
viale Monte Nero 6 
19 Aprile
Un brunch sorprendente con materie prime vive e vere, rigorosamente “non cotte”. La chef Francesca Turchi, specializzata in cucina vegano crudista, proporrà un colorato percorso gustativo attraverso i sapori, i colori e le insolite texture dei cibi, dolci e salati. Vieni da OPEN per una brunch experience davvero unica. Guarda il menu: 
• pancakes ai frutti di bosco
• sweet clean juice
• couscous di primavera con verdure di stagione e crackers ai semi di chia
• polpette di carote con crema di anacardi al limone
• tiramisù raw chocolate
• bevanda calda o calice di vino naturale

MENU BRUNCH _ bambini
• pancakes ai frutti di bosco
• latte di mandorle al cacao e cannella
• pizza raw con pomodori pachino e basilico
• chocolate chip cookies
• ghiacciolo fruttoloso

Quota di partecipazione
25 euro adulti
15 euro bambini (sotto i 12 anni)
Posti Limitati | Prenotazione obbligatoria
attraverso il seguente link bit.ly/1EQhiq0
Per informazioni: stay@openmilano.com

Chef Francesca Turchi
Chef vegana specializzata in crudismo e diplomata all'accademia di Matthew Kenney a Santa Monica, guru del crudismo a livello mondiale. Nella preparazione e composizione dei piatti unisce le sue competenze tecniche alla sensibilità di graphic designer. Le appassiona scoprire alimenti poco diffusi, per esaltarne il gusto e gli effetti straordinari sull'organismo e combinarli in piatti colorati e invitanti, che fanno bene (anche) al nostro senso del bello. Tra il 2014 e il 2015 ha tenuto corsi e cene di degustazione tra Milano e Roma.
 ..............................................................................................................................................
 House of Stars
Condé Nast House
Piazza Castello, 27

“House of Stars”, la lounge di Vanity Fair che accoglierà dal 15 al 18 aprile dalle ore 17,00 alle 21,00 tutti gli appassionati che vorranno rilassarsi tra i tanti appuntamenti del salone calandosi in un atmosfera Anni '50.
L'appuntamento è in Piazza Castello, 27 presso Condé Nast House.Alle ore 18,00 sarà offerto un aperitivo con partite di biliardino e corsi di twist, tutto rigorosamente in stile Anni '50


..............................................................................................................................................
Snaidero Open Party
Snaidero Store Misura Casa
Via Edmondo de Amicis, 12
15 Aprile


Milano è pronta a ospitare la 54° edizione del Salone del Mobile e come ogni anno, grande curiosità per gli eventi più interessanti del fuorisalone. Snaidero, in collaborazione con Electrolux, sarà presente presso il proprio store Snaidero Misura Casa con una serata all’insegna del Made in Italy. Il 15 aprile, dalle 20.00 alle 23.00, tutti avranno l’occasione di scoprire le ultime novità dell’Azienda e degustare le specialità culinarie italiane. Design&Food, tutto rigorosamente Made in Italy, per una serata che enfatizzerà tutto quello che rende l’Italia uno dei paesi più riconosciuti a livello mondiale.
Durante l’open party verranno esposti i modelli iconici e novità 2015 dell’Azienda con particolare enfasi per quelle cucine che più di tutte si sono distinte per il design unico ed inimitabile: Ola20 (Design Pininfarina), Idea (Design Pininfarina) e le nuove cucine disegnate per Snaidero da Michele Marcon Orange Evolution, Way e Loft. Ogni modello accompagnerà il visitatore in un lungo viaggio che lo porterà a scoprire i diversi stili con cui è possibile personalizzare l’ambiente cucina con il carattere distintivo Snaidero.

 ..............................................................................................................................................


Ice cream party
AMALO gelato & passione
Via Bartolomeo Eustachi, 25
16 Aprile

Presentazione ufficiale della collezione "STAY LIGHT" di BE DIFFERENT srl.
Una gamma di oggetti e progetti, disegnati da Biagio Cisotti e Alessio Berni , che si identificano per le loro particolari linee, colori e funzionalità 
Sedie, tavoli, contenitori e complementi, che usando nuove tecnologie produttive, si materializzano e si caratterizzano per la praticità d'uso, per la possibilita di utilizzo in ambienti esterni ed interni, per la loro multifunzionalità, ma sopratutto per la leggerezza dei prodotti stessi . 
Saremo lieti di avervi ospiti nell 'esclusivo spazio AMALO, dove nell'occasione si potrà partecipare al riservato ICE CREAM PARTY. 
Vi aspettiamo per provare la leggerezza dei prodotti, uniti alla LEGGEREZZA di un particolare "gelato espresso" ... invia mail per confermare la Tua Presenza a: bedifferentitaly@gmail.com 
..............................................................................................................................................
Cookyes
L'Occhialeria, Via Carducci, 13
fino al 19 Aprile
Cookyes, Nasce da un’idea di Linda Troni e Natascia Fenoglio nel 2011 a Milano. 
Cookyes è uno studio di progettazione: un laboratorio creativo che si occupa di replicare, ideare e produrre biscotti altamente personalizzati, realizza sculture edibili, biscotti modulari e allestimenti dove il biscotto è sempre il protagonista.
Linda e Natascia vi aspettano durante il Fuorisalone, presso l’OCCCHIALERIA di via Carducci 13, dove avrete la possibilità di ammirare e “gustare con gli occhi” le loro meravigliose opera tutte da mangiare. 
Le troverete anche a DO UT DESign in via S.Vittore 49 durante il FuoriSalone2015. 
Inoltre acquistando un paio di occhiali iGreen completo di lenti antiriflesso indurito, riceverete, presso l’Occhileria, un biglietto per visitare EXPO. Perchè il cibo è vita e si inizia sempre a mangiare con gli occhi.  
..............................................................................................................................................
Feeding creativity
Via Giovanni Ventura, 14
fino al 19 Aprile

Dal 14 al 19 Aprile il design di Officine Tamborrino e la ristorazione sociale di XFOOD si uniranno in occasione della Milano Design Week per un progetto speciale: uno spazio unico che nutrirà la zona di Lambrate (Via Ventura, 14) di cultura, aggregazione e innovazione sociale. 
Il marchio di design Officine Tamborrino continua il suo percorso fatto di sperimentazioni e contaminazioni. 
Nel 2014 il progetto Feeding creativity prendeva le sembianze di una “casa” in cui far vivere il dialogo tra design e arte. In questa nuova edizione del Fuori Salone, invece, Officine Tamborrino si confronta con il mondo del food, realizzando un distretto culinario pugliese con XFOOD, il primo ristorante sociale pugliese che a San Vito dei Normanni (BR) impiega in sala e in cucina ragazzi e ragazze diversamente abili, nella cornice dell’Ex-Fadda, un ex stabilimento enologico restituito alle idee e all’innovazione sociale. 
Alla Milano Design Week in via Ventura, 14 prenderà dunque forma un progetto speciale: molto più di un ristorante, un vero e proprio spazio sociale che nutrirà la città di cultura, aggregazione e innovazione sociale. 
Il menù Feeding creativity seguirà la primavera offrendo piatti gustosi e biologici della tradizione pugliese. Il pubblico internazionale di Ventura Lambrate sarà accolto quindi dallo spirito del mediterraneo di Feeding creativity, il temporary restaurant di XFOOD, che proporrà un modo nuovo di vivere il proprio break: saporito, sano, ma soprattutto diverso. 
Anche la cultura avrà un posto di rilievo: dal 17 al 19 aprile, in mattinata, verranno realizzati tre incontri aperti al pubblico e dedicati al design sostenibile. Per ogni incontro una diversa declinazione: green, sociale e cultura dell’inclusività del bambino. 
L’intero allestimento sarà realizzato da Officine Tamborrino, che presenterà in anteprima anche due nuove creazioni “6seat” di Giuliana Gatti e “Let’s Talk” di Sara Mondaini, un tavolo sociale composto da tre elementi uniti tra loro da un perno, chiara evocazione dell’intero progetto. Sostenibilità e sociale sono certamente le parole chiave che formano l'anello di congiunzione tra i due brand del progetto, XFOOD e Officine Tamborrino, per costruire insieme uno spazio in Ventura Lambrate, che invita a sentirsi bene e a pensare.  
 ..............................................................................................................................................
Itasushi e Birra Poretti
Aperitivo in Collaborazione
Dolly Bar
Viale Vittorio Veneto, 6
16 Aprile
'Innovazione Culinaria di ITASUSHI non è una cosa: è il modo italiano di creare sushi' Aperitivo in collaborazione con la creatività di Birrificio Angelo Poretti, birra ufficiale di Padiglione Italia EXPO 2015, a Dolly Bar, Viale Vittorio Veneto 6, Porta Venezia, 20124 Milano, il giovedi 16 aprile dalle ore 18.30 in poi. Con il meglio delle materie prime italiane e la fantasia culinaria da chef italiani, ITASUSHI è il nuovo modo innovativo di pensare e mangiare sushi. Abbinati con Poretti 7 luppoli primaverile e Poretti 10 luppoli birra champagne creato specialmente per EXPO 2015, ITASUSHI propone un menu per gli amanti e gli non amanti del sushi tradizionale di come attraverso l'innovazione, la creatività e il design, possono godere gli ingredienti italiani e sapori così familiari a loro in un modo in cui non hanno mai considerato. Le sue ricette sono suddivisi in 4 categorie: i grandi salumi/carni italiani, i vegetariani, i pesci marinati, affumicati e, non ultimi, i dolci ... italiano al 100%. ITASUSHI SrL, attraverso la sua Azienda Agricola in Friuli, seleziona e controlla tutta la filiera produttiva delle materie prime che compongono le sue ricette... tutte eccellenze del Made in Italy per deliziare dai gourmand più raffinati ai buongustai più esigenti! Chi avrebbe mai pensato di Itasushi salumi/meats 'Alpino' - riso, bresaola, grana, rucola e peperoni dolci? O di Itasushi pesce 'Alice' - riso e alice marinata con uno spicchio delle arance siciliane? O di Itasushi vegetariano 'Capri' - mozzarella Campana, pomodori, capperi e basilico? O di Itasushi dolce 'Tiramisù' con il riso?
   ..............................................................................................................................................
Riso Buono per Coincasadesign
Nei kit della limited edition anche il Carnaroli Gran Riserva 
16 Aprile
Piazza V  Giornate 

Giovedì 16 aprile alle ore 18:30, nello store Coin in Piazza V Giornate a Milano, Riso Buono sarà tra i protagonisti della presentazione di Coincasadesign, la linea dedicata alla sperimentazione del brand di home decoration di Coin, un'edizione limitata creata in collaborazione con Eat's ed Alessi.

La collezione si compone di otto differenti kit che propongono diversi oggetti firmati Alessi in abbinamento ad alcuni dei più prestigiosi prodotti gastronomici selezionati appositamente da Eat's. Non poteva mancare Riso Buono che nel kit IS01 viene abbinato al cucchiaio da servizio per risotto in acciaio inox 18/10 di Alessi. Chi acquisterà l'originale confezione potrà assaggiare il Carnaroli Gran Riserva Riso Buono nel suo barattolo da 450 grammi, invecchiato un anno da grezzo per esprimere tutte le sue migliori caratteristiche organolettiche e nutrizionali.

  Per l'occasione, oltre ai designer ed ai produttori,  saranno presenti Fede e Tinto della trasmissione radiofonica Decanter di Radio2 ed il Gastronauta Davide Paolini che presenteranno al pubblico la limited edition.

La collezione sarà acquistabile da maggio in alcuni store Coin.
   ..............................................................................................................................................


Russian Standard Vodka
Experience
Tra design, arte e cucina molecolare
fino al 19 Aprile
via Giacomo Watt 37




























..............................................................................................................................................

Eat Urban Food Truck Festival dal 14 al 19 Aprile Milano

EAT URBAN FOOD TRUCK FESTIVAL

dal 14 al 19 Aprile

Milano


EAT URBAN FOOD TRUCK FESTIVAL è il festival del cibo di strada durante la Milano design week all’interno di Zona Santambrogio. Il giardino interno di S.Vittore 49 si trasforma in un grande ristorante all’aperto con alcuni dei migliori Food Truck da TUTTA Italia dal 14 al 19 Aprile 2015.

10 realtà della cucina di strada si sfideranno nei giorni del Fuorisalone (14-19 Aprile) in un giardino nel centro di Milano, facendo da sfondo alla mostra DOUTDESign2015, dedicata a giovani designer, makers e innovatori nel campo del Food.

Il cibo è al centro della progettazione di chef stellati e chef “di strada”, oltre che sotto la lente di designer di ogni tipo, dal prodotto alla comunicazione, dalla fotografia alla regia, il cibo è come non mai oggetto all’attenzione di tutto il mondo e di tutte le arti, per questo l’edizione di DOUTDESign 2015 apre le porte ai “FOOD innovators”, dal cibo di strada al design, per osservare come sta cambiando la percezione e il modo di proporre food, cercando sempre contaminazione tra le varie discipline coinvolte, aspettando EXPO 2015.

Lo spazio di via San Vittore 49 è uno di quei luoghi della Milano nascosta, un antico convento, oggi è in parte convertito a residence e uffici, grazie al lavoro de La Cordata, cooperativa sociale che lo ha aperto al pubblico. Un luogo inaccessibile ricco di storia, un atmosfera unica, un giardino con alberi secolari nel cuore di Milano.
Avremo la fortuna di allestirvi una grande tavola a cielo aperto per gustare il meglio della cucina di strada da tutta Italia, in un atmosfera conviviale, ci troveremo a parlare di design e come sempre di buon cibo.

Mercatino Regionale Piemontese 18 e 19 Aprile Cantù (CO)

Mercatino Regionale Piemontese 

18 e 19 aprile
Piazza Garibaldi - Cantù (CO)



Sarà la Città di Cantù ad ospitare la nuova data del tour 2015 dell'apprezzato Mercatino Regionale Piemontese, "vetrina" itinerante delle eccellenze enogastronomiche piemontesi, che sarà presente durante tutto il prossimo weekend in Piazza Garibaldi, per allietare e soddisfare i palati di tutti i visitatori.
Un grazie particolare all'Amministrazione Comunale che ha scelto di ospitare e patrocinare la manifestazione.
Il Mercatino Regionale Piemontese riscuote sempre un grande successo di pubblico in tutte le località del nord Italia dove viene ospitato, apprezzamenti sono stati dimostrati anche in territorio francese dove ha già realizzato diversi eventi. L'iniziativa ha ottenuto il patrocinio, che ne decreta l'indiscutibile valore per l'alta valenza, dalla Regione Piemonte, da Ima Piemonte, da Eccellenza Artigiana e da tutte le Provincie Piemontesi.
Il Mercatino Regionale Piemontese viene proposto in quindici pagode espositive, dal design elegante, che ospitano al loro interno produttori accuratamente selezionati, specializzati nel proporre i propri prodotti tipici dell'enogastronomia piemontese introvabili sul commercio.
Avventurandosi tra gli stand si potranno trovare formaggi d'eccellenza, con riconoscimenti DOP quali Castelmagno, Robiola di Roccaverano, Bra, Raschera, Testun, Toma Piemontese e formaggi di capra. Per i palati più raffinati si potranno trovare anche i preziosi tartufi di Alba.
Gli appassionati dell'enologia, invece, potranno degustare ottimi vini come dolcetto, nebbiolo, barbera, arneis, moscato d'Asti e tanti altri vini DOC. Anche i salumi occupano una parte molto importante, infatti si potranno trovare salumi delle langhe, salame al barolo e salame al tartufo bianco di Alba. Vi è inoltre un vasto assortimento di dolci tipici piemontesi, di torte alla nocciola, di cioccolato artigianale, di miele, di nocciole IGP, funghi freschi, frutta, riso, marroni di Cuneo e confetture.
Invitiamo tutti coloro che sono alla ricerca di prodotti tipici e di qualità a visitare il Mercatino per degustare le specialità in compagnia dei produttori che ne illustreranno tutte le caratteristiche e le tipicità.
Una vera e propria "esplosione" di sapori piemontesi a Vostra disposizione.
Un invito particolare è rivolto alle famiglie, in quanto, a cornice del Mercatino Regionale Piemontese, verrà messo a disposizione il percorso de "I giochi di una volta".
La scelta di abbinare "I giochi di una volta" nasce dal fatto che tutti i prodotti enogastronomici proposti nel Mercatino derivino da una tradizione che affonda le proprie radici nel passato... "Una volta". E' bello e costruttivo far riscoprire ai bambini come si divertivano un tempo i nonni, come è possibile trarre divertimento da materiali apparentemente non più utilizzabili ma che, uniti ad un pizzico di ingegnosità, potrebbero diventare un simpatico gioco con il quale trascorrere qualche momento spensierato.
Vi aspettiamo numerosi!!!

Il vero Mercato di qualità de "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" torna a Nova Milanese sabato 18 aprile 2015



Il vero Mercato di qualità de "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" torna a Nova Milanese sabato 18 aprile 2015



Sabato 18 aprile 2015 il vero Mercato di qualità de "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" torna a Nova Milanese (consueta location in Piazza del Mercato del mercoledì, Via Oberdan/Via Caravaggio) per un atteso nuovo appuntamento con lo shopping più glamour e le tendenze moda del momento.
La primavera è arrivata e i famosi ambulanti toscani visiteranno ancora una volta la Brianza (dove sono sempre attesissimi) per riportare anche in questo caratteristico angolo d'Italia le magiche atmosfere del mercato del Forte, sinonimo di genuinità e qualità artigianale garantita. Tante idee per gli acquisti in un autentico spettacolo di bancarelle e di pubblico, che, non a caso, viene ormai comunemente definito "evento-mercato".
Il Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" (marchio unico originale e registrato), nato nel 2002 per rendere itinerante il fascino del più bel mercato d'Italia, è stato da allora oggetto di diversi tentativi di imitazione, peraltro lontanissimi dall'originale. Cosa c'è, invece, di più originale di decine di ambulanti d.o.c., tutti provenienti dallo storico e blasonato Mercato di Forte dei Marmi, una delle mete più esclusive del turismo mondiale? Sui grandi banchi di vendita, è possibile trovare il meglio dell'artigianato italiano di qualità: abbigliamento, pelletteria di altissima fattura artigianale (borse e scarpe), la migliore produzione di cachemire, pellicceria, stoffe pregiate, biancheria per la casa, porcellane, bijoux, raffinata arte fiorentina. La qualità è sempre rigorosamente declinata anche con la massima convenienza.
Bandite per statuto imitazioni e "cineserie" di scarso pregio, è sui banchi del Mercato de "Gli Ambulanti di Forte di Marmi" che si trovano le nuove tendenze della moda, spesso riprese anche da tanti fashion blogs e magazines femminili.
"Il nostro è un invito - spiega il Presidente del Consorzio, Andrea Ceccarelli - a diffidare di ogni tentativo di imitazione e valutare, invece, passando direttamente tra i nostri banchi, la qualità delle nostre merci e l'immagine coordinata delle nostre bancarelle, non a caso definite ormai anche sui TG nazionali "boutiques a cielo aperto". E che nessuno storca il naso alla parola "mercato": è a Forte dei Marmi che ricche signore abbronzate si ritrovano d'estate per lo shopping più esclusivo e finanche per acquistare il corredo delle figlie".
Per conoscere nel dettaglio il calendario completo delle date del Mercato de "Gli Ambulanti di Forte di Marmi" è possibile consultare il sito web ufficiale (attenzione ai "fake") www.gliambulantidifortedeimarmi.it, dal quale si accede anche alla pagina Facebook ed alla App del Consorzio.

Mercato del Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi"

Sabato 18 aprile 2015 - Piazza del Mercato del mercoledì, Via Oberdan/Via Caravaggio (Nova Milanese)

Dalle 8.00 alle 20.00 Orario Continuato (anche in caso di maltempo)