5/25/2014

Gioco del piacere dell’olio 12 Giugno Scanzorosciate (Bg)

Giovedì 12 Giugno, ore 19.45 al Vecchio Tagliere di Scanzorosciate, si svolgerà il Gioco del Piacere nazionale sull’Olio Extravergine di Oliva. La scelta del locale non è casuale, perché riteniamo che Scanzorosciate, oltre ad essere una zona nota per il famoso Moscato, è anche vocata alla coltivazione di diverse cultivar di olivi e alla produzione di oli di grande qualità.
Per chi non avesse mai partecipato, il Gioco del Piacere, consiste nel degustare alla cieca e con le “proprie armi del piacere”, i 6 oli in concorso.
Supportati dalle schede di valutazione, daremo il nostro “peso” agli oli, contrassegnati da numeri identificativi uguali in tutti i ristoranti (c.ca 100 in tutta Italia) interessati al gioco.
Nella stessa sera, oltre a fornire i risultati del miglior olio risultante nel nostro ristorante, daremo i risultati complessivi per la proclamazione del 1° olio classificato a livello nazionale. Solo allora scopriremo le etichette delle bottiglie numerate.
Per l’analisi di degustazione degli oli in competizione, avremo il prezioso supporto del nostro Socio Master of Food: Marco Antonucci, nonché assaggiatore professionista, coordinatore dell’International Olive Oil Experts.
Ai primi 30 iscritti all’Evento (compreso nella quota di partecipazione) verrà consegnata la nuova “Guida agli Extravergini 2014” di Slow Food Editore.
Dopo la degustazione guidata, seguiranno dei piccoli assaggi, in cui ognuno di noi si cimenterà nell’abbinare gli oli che preferisce con i cibi di portata.
Avremo la “bruschetta”, la “battuta di fassona”, il formaggio Agrì (Presidio Slow Food) di Valtorta, accompagnati da alcune verdure crude a mo’ di pinzimonio.
Finiremo l’incontro con un una torta alle pere e cioccolato all’olio d’oliva, preparato da Susanna, la cui ricetta prevede l’utilizzo dell’Olio Extravergine (anziché del burro) e un calice di buon Moscato.

Quando: giovedì 12 giugno ore 19.45
Dove: Al Vecchio Tagliere di Rosciate – Via Medolago 1, Rosciate Frazione di Scanzorosciate (BG) – www.alvecchiotagliere.it
Quota: 25 euro per i soci; 30 euro per i simpatizzanti
Iscrizione: scrivere a prenotazioni@slowfoodbergamo.it

Foodie Geek Dinner 26 giugno Milano

fgd milano 2014

La Foodie Geek Dinner, la cena itinerante degli appassionati di food e tecnologia, torna a Milano, la città più moderna d’Italia con un tema che ancora non sveliamo, ma che coinvolgerà i foodie e i geek meneghini in un enorme gioco intorno al cibo.

LA LOCATION

Food Genius Academy

La Foodie Geek Dinner di Milano viene accolta negli spazi della Food Genius Academy, scuola di Formazione Professionale specializzata nel food. Saremo in un vivace e moderno open space, dove la cucina viene insegnata in modo poco accademico: la Food Genius è un posto dinamico e creativo dove la formazione si apre anche ad eventi, catering e cooking team building.

LO CHEF

_BoerEugenio Boer Brambilla_Serrani 2013

1. Ha la madre ligure e il padre olandese
2. È uno chef globetrotter
3. Ora guida le cucine del Fishbar de Milan…
Indovina chi è lo chef che cucinerà per la Foodie Geek Dinner di Milano!
Eccolo, Eugenio Boer, chef dal talento poliedrico con un percorso internazionale. Boer ha affiancato chef come Kolja Kleeberg al Vau di Berlino, Norbert Niederkofler al St. Hubertus in Val Badia, Alberto Rizzo all’Osteria dei Vespri a Palermo, Filippo Saporito alla Leggenda dei Frati e Gaetano Trovato all’Arnolfo a Colle di Val d’Elsa. Tutte esperienza che gli hanno dato una visione pluralistica della cucina contemporanea. La sua visione di cucina? “Emozionale”.
Sarà lui che interpreterà i piatti proposti dai partecipanti per la cena del 26 giugno.

[Credits foto: Francesca Brambilla - Serena Serrani]

IL TEMA

Ricordate il gioco Indovina Chi?
Si può indovinare qualcuno da quello che mangia? Questa è il gioco che troverete in questo album: piatti da votare, e personaggi famosi da indovinare.
Questa è la nostra versione foodie di Indovina Chi, il famoso gioco anni Ottanta che ci ha ispirato per la tappa di Milano del 26 giugno.

GLI SPONSOR

Saranno con noi: Cirio, Visto Che Buono, Haribo, Lavazza, Ford, Gribaudo, Guardini, Tablecloths, Tucano, Tannico, Alisea, Halldis, Smartbox, Uber. Qui puoi trovare tutti gli sponsor e sull’album Facebook scoprire qualcosa in più su di loro.

PARTECIPA ALLA FOODIE GEEK DINNER

Come sempre, insieme agli inviti diretti alle cerchie foodies & geek più attive, uno spazio è aperto anche agli appassionati foodie&geek che si possono candidare per partecipare alla serata e far parte della rete #FGD: il dolce, infatti, lo portano loro.
A breve il form per candidarti, intanto scrivici a foodiegeekdinner@gmail.com.
La cena avrà un costo di 25€
Per i partecipanti è previsto un gift geek e food.
 

Per tutte le informazioni, scrivere a foodiegeekdinner@gmail.com
HASHTAG: #FGDmi14 #Foodiegeekdinner

Festa del nodo d'amore 2014 17 Giugno Valeggio sul Mincio (Mn)

 Festa del nodo d'amore 2014
17 Giugno
Valeggio sul Mincio

Ci saranno anche delegazioni, paganti, provenienti dalla Corea del Sud e dall'Australia a celebrare il 17 giugno il tortellino di Valeggio sul Mincio nella più lunga tavolata d'Europa. L'Onu gastronomico che da 21 anni attira a Borghetto, già premiato come miglior borgo d'Italia, migliaia di commensali, nel 2014 pianterà nuove bandiere sul ponte che da oltre sei secoli aggancia le due sponde valligiane sul Mincio.

Sui suoi 600 metri il 'pontelongo' da due decenni ritorna ai fasti sognati da Giangaleazzo Visconti per merito degli imprenditori dell'Assoristoratori di Valeggio autori e interpreti della cena all'aperto per circa 3500 persone che celebra il tortellino legato da queste parti alla leggenda del 'Nodo d'Amore'. A Valeggio il tortellino nasce da storia trecentesca legata all'amore, ovviamente contrastato tra un capitano delle truppe viscontee, Malco, e una ninfa del Mincio, Silvia.

Per sfuggire ai malvagi i due trovano rifugio nella acque ancora turbolente del fiume lasciando in ricordo un fazzoletto di seta intrecciata a forma, naturalmente, di tortellino chiamato da allora Nodo d'Amore.

Numeri da primato - 12 quintali di 'nodi' fatti a mano il giorno della manifestazione, 4200 bottiglie di bianco di Custoza e di Bardolino, 6000 bottiglie di acqua minerale, 100 cuochi, altrettanti sommelier, 300 camerieri, 1100 metri di tavolate - l'edizione 2014, presentata oggi nel parco Sigurtà a Valeggio, proporrà 'Il tesoro di Malco' un tortello di asparagi e ricotta.

Il piatto ricordo celebrativo della serata quest'anno porta la firma del fumettista veronese Milo Manara, a cui è stato recentemente assegnato in California l'Oscar del disegno. Proprio Manara sarà il destinatario di uno degli annuali riconoscimenti 'Nodo d'Amore' assegnati inoltre all'Estate Teatrale Veronese, nelle mani del direttore artistico Paolo Savorelli e al regista e già sovrintendente dell'ente lirico Arena di Verona Renzo Giacchieri. 

La Leggenda del Nodo d'Amore

Una storia d'amore ideata ed illustrata dal maestro orafo Alberto Zucchetta.
Una bella favola culinaria che vale la pena di raccontare!


I Migliori Birrifici di Lombardia il 26 Giugno Frigoriferi Milanesi

Guida alle birre d'Italia
Giovedì 26 Giugno 2014 12:00 - 21:30
Frigoriferi Milanesi - via G.B. Piranesi, 10 Milano - Milano


Un grande happening delle birre con tutti i migliori birrifici di Lombardia secondo Slow Food.
Stand dove degustare e acquistare  le birre selezionate dagli esperti. Assaggi e degustazioni guidate  con gli abbinamenti di formaggi dei Presìdî Slow Food, pane e salame casalìn mantovano, mostarde e il tiròt di Felonica Presidio Slow Food. Aperitivo brassicolo finale.
Guida alle Birre d’Italia è il più importante prodotto editoriale dedicato al mondo della birra artigianale italiana. Grazie alla rete di collaboratori diffusa su tutto il territorio, ogni anno vengono visitati tutti i birrifici, garantendo così al lettore affidabilità nei giudizi e correttezza delle informazioni. La guida raccoglie solo il meglio della produzione brassicola artigianale con l'indicazione di oltre 1000 indirizzi dove è possibile comprare o consumare le birre presenti in guida.

 

PROGRAMMA
Ore 12
Apertura stand Birrifici

Ore 13.30 e 16
Laboratorio del Gusto
birra e formaggi dei Presidi
Slow Food di Lombardia
Ore 18
Presentazione della Guida
intervengono:
Eugenio Signoroni
curatore
Lorenzo Berlendis
vicepres. naz. Slow Food Italia
Enrica Agosti
pres. Slow Food Lombardia
con Paolo Nozza
Dalle ore 19.30 alle 21.30
Aperitivo brassicolo
Degustazione guidata
con pane, salame casalìn,
mostarde della Comunità del Cibo
della Mostarda mantovana,
tiròt Presidio Slow Food

Ingresso libero
Assaggio di formaggi Presidio :.......€ 3
Assaggio di pane salame e mostarde:.....€ 3
Degustazione e Laboratorio del Gusto:..€ 5
Aperitivo birrofilo:.................................€ 5
Contributo per le attività di Slow Food Lombardia

Guida alle Birre d’Italia è il più importante prodotto editoriale dedicato al mondo della birra artigianale italiana. Grazie alla rete di  collaboratori diffusa su tutto il territorio, ogni anno vengono visitati tutti i birrifici, garantendo così al lettore affidabilità nei giudizi e correttezza delle informazioni. La guida raccoglie solo il meglio della produzione brassicola artigianale con l'indicazione di oltre 1000 indirizzi dove è possibile comprare o consumare le birre presenti in guida.

info@slowfoodlombardia.it
www.slowfoodlombardia.it
www.slowfood.it/editore/welcome.lasso

Grande Asta del Pesce il 13 Giugno da Eataly Smeraldo Milano


Venerdì 13 giugno, Eataly Smeraldo dedica l'intera giornata al pesce sostenibile a prezzi d'ingrosso!
Nella pescheria di Eataly Smeraldo si batterà una grande asta del pesce tenuta direttamente dai pescatori della Cooperativa Produttori Sant'Andrea di Porto Santo Stefano.

A partire dalle ore 18,30 potrai partecipare all'asta e comprare pesce appena pescato: tutto il pesce disponibile sarà suddiviso in lotti di vario genere da 5€ a 50€ che verranno offerti in partenza a prezzi d’ingrosso.
Vieni a fare la tua offerta, ti aspettiamo da Eataly Smeraldo!

Eataly Milano Smeraldo

Piazza XXV Aprile, 10 - 20121 Milano  
 Tel. +39 02 49497301   Email eatalysmeraldo@eataly.it



Il Re Risotto 27 Giugno Rivolta d'Adda



Serata del Gnocco Fritto 27 Giugno Pizzale (Pv)

Serata del Gnocco Fritto
27 Giugno
 Pizzale (Pv)


Anche quest’anno si rinnova la tradizione del gnocco fritto a Pizzale (PV). Venerdì 27 giugno 2014 a partire dalle ore 20, la Pro Loco di Pizzale vi aspetta per deliziarvi con la pietanza regina dell’estate pizzalese!
Il gnocco fritto sarà accompagnato da salumi nostrani e da squisito gorgonzola. Inoltre per completare l’offerta potrete anche degustare un piatto di bucatini all’amatriciana e gustosi dolci (per info e prenotazioni: 345/4832482 oppure prolocopizzale@libero.it).
Ma la serata non finisce qui: dalle 21: esibizione scuola di ballo “Cicala dance” e dalle 22 musica dal vivo con le frizzanti voci di Lidia Mingrone e Mary Montesano! Tanta buona musica moderna, rigorosamente dal vivo, per ballare fino a notte fonda. E non dimenticate i cocktail dei nostri barmen e i fiumi di birra alla spina!
Per una serata diversa dal solito scegliete Pizzale, perché Pizzale è sinonimo di buon cibo e tanto divertimento… il tutto a prezzi ridotti!

Franciacortando 14 e 15 Giugno 2014






14/15 giugno 2014

Lo Street Food filo conduttore di Franciacortando 2014

A creare Cibo di Strada in omaggio alla Franciacorta

saranno 7  chef stellati ospiti di 7 chef franciacortini

7 le location



7 sarà il numero magico e lo Street Food sarà il filo conduttore dell’edizione 2014 di Franciacortando, ormai tradizionale appuntamento primaverile organizzato dalla Strada del Franciacorta, che si svolgerà il 14 e 15 giugno prossimi.


Uno Street Food d’autore, però, ideato ed elaborato da 7 noti chef stellati italiani, ospiti di altrettanti chef franciacortini. Da fuori arriveranno in Franciacorta Davide Scabin del Combal.zero di Rivoli, Emanuele Scarello di Agli Amici di Godia, Igles Corelli del Atman di Pescia, Christian e Manuel Costardi del Cinzia da Christian e Manuel di Vercelli, Giuseppe Iannotti di Kresios di Telese, Marco Stabile dell’Ora d’aria di Firenze e Aurora Mazzucchelli del Marconi di Sasso Marconi.
Ad ospitarli saranno i ristoranti Due Colombe Ristorante al Borgo Antico di Borgonato di Corte Franca, Araba Fenice di Iseo, Dispensa Pani e Vini di Torbiato di Adro, Locanda Quattro Terre di Corte Franca, Villa Calini di Coccaglio, Cappuccini Resort di Cologne, Lanzani Bottega & Bistrot di Brescia.

Le coppie che si verranno a creare presenteranno sabato 14 giugno le loro personali e creative  reinterpretazioni di piatti tipici della Franciacorta in chiave "Cibo di Strada” o utilizzeranno per prepararlo prodotti del territorio da riscoprire e valorizzare.
Sette, inusuali e suggestive, le location che li ospiteranno e che saranno dedicate ciascuna a un tema (sport, kitchen, junior, books, social, music, green). Ad animarle, una serie di eventi, dai caffè letterari ai laboratori gastronomici, dai contest alle mostre. Un servizio di bus navetta accompagnerà i visitatori nei punti dedicati allo Street Food, nelle cantine e nelle  aziende di prodotti tipici  (dalle grappe ai dolci, dai salumi ai formaggi), che organizzeranno percorsi di visita e di degustazione.

Sabato sera saranno inoltre organizzate nei 7 ristoranti della Franciacorta le  "Cene d'autore a quattro mani" ( raffinati appuntamenti dedicati ai gourmet in cui  gli chef ospiti e quelli franciacortini creeranno insieme inediti menu ideati per l’occasione), che saranno affiancate da Menu a tema dedicati a Franciacortando in trattorie e agriturismo.




Domenica 15 giugno un grande e animatissimo evento, di cui sarà protagonista sempre lo Street Food in abbinamento ai Franciacorta, riunirà in un’unica location  a sorpresa tutti gli chef.
Ad fare da corollario, una serie di altri appuntamenti (dai tour in bicicletta al nordic walking fra le  vigne, dalle passeggiate in carrozza agli workshop e all’ animazione per i bambini): ricchissimo il programma, i cui dettagli saranno via via pubblicati su www.franciacortando.it 

Per chi vorrà trascorrere il fine settimana in Franciacorta, la Strada ha messo a punto  pacchetti weekend in hotel, agriturismo, campeggio, dimore storiche e bed & breakfast.



Per informazioni: Associazione Strada del Franciacorta
Tel. +39 030 7760870

Villaggio Goloso 15 Giugno Osteria della Buona Condotta Ornago (Mb)

La Buona Condotta presenta
Villaggio Goloso

 In arrivo la Iª edizione della manifestazione dedicata ai produttori di eccellenza del settore Food&Wine e non solo.. 

Domenica 15 Giugno dalle ore 11.00 alle 20.00
 presso il Garden dell’Osteria della Buona Condotta






Ornago 2014. Domenica 15 Giugno al via la prima edizione di VILLAGGIO GOLOSO, l’evento Open Door che si terrà presso il Garden dell’Osteria della Buona Condotta. Festeggeremo insieme l’arrivo dell’estate!
Un evento rivolto alla conoscenza del cibo territoriale, in particolare della nostra Brianza, ma non solo. Una manifestazione dedicata a tutti i produttori del settore gastronomico che in questi anni hanno contribuito a garantire ai clienti dell’Osteria della Buona Condotta una cucina sana, gustosa, fatta di ingredienti di grande qualità, perché noi cuochi siamo grandi grazie alle produzioni di eccellenza.
Un’opportunità di promozione, di realizzazione di momenti di incontro rispetto alla tematica dell’EXPO 2015 e di valorizzazione dell’agroalimentare della Brianza dal punto di vista delle produzioni locali.
Un percorso sensoriale. I cinque sensi verranno stimolati e messi alla prova con degustazioni insolite e non convenzionali, grazie alle proposte dei grandi artigiani del Mercato Goloso.

 

Gli Eventi della Manifestazione 

Dalle 11,00 alle 20,00 Mercato Goloso ingresso gratuito
A partire dalle ore 11,30 il Brunch € 25,00 a persona
Ore 17,30 l’Aperitivo Musicale € 10,00 a persona

Per l’occasione Matteo Scibilia, Cuoco estroso, vi proporrà ricette prelibate, realizzate con i prodotti degli Artigiani che incontrerete durante la manifestazione. Nicoletta, Sommelier d’eccezione,  vi presenterà alcuni grandi produttori di vino della sua cantina.
Un occhio di riguardo anche per i nostri amici a quattro zampe. Un elevato rispetto per la materia prima anche per gli animali. Ospiti di VILLAGGIO GOLOSO un’azienda locale produttrice di mangimi selezionati.
Non solo Food.  Per l’occasione saranno presenti una selezione di artigiani della Brianza, amici della Buona Condotta! Vi incanteranno le fragranze delicate di FM Group, l’esposizione di quadri a cura del Gruppo Artisti Gessatesi, Il Gelso. E ancora, la dimostrazione realizzata da Casalinghi Villa in collaborazione con Nespresso.

Corti e Sapori 14 Giugno Cogliate (MB)

Corti e Sapori
14 Giugno
Cogliate (MB)
La manifestazione è strutturata in un tour enogastronomico all’interno di 4 corti storiche del paese, in ognuna verrà distribuita una portata con vino abbinato. Quest’anno per ovviare al problema del sole e del caldo di mezzogiorno, la manifestazione si svolgerà durante il pomeriggio e la sera, in un’atmosfera suggestiva e avvolgente.
Il tour inizierà indicativamente alle ore 18,30 protraendosi nella serata. Nel centro del paese si svilupperà un mercatino basato su tradizione, prodotti a km zero e realtà locali. Le corti saranno allestite con materiale per ricostruire situazioni tradizionali del passato. Lungo il percorso verranno inoltre allestiti spettacoli di intrattenimento e ricreati giochi antichi.

"Corni e Pecc" La Sagra dei Sapori il 13,14 e 15 Giugno a Cassano Valcuvia


Corni & Pecc è una sagra all’insegna delle tradizioni agro-silvo-pastorali, popolari e culinarie delle valli varesine. La manifestazione propone un itinerario culturale e gastronomico tra le corti di un antico borgo, dove viene proposta al visitatore un’esperienza che abbina ai sapori di una volta allestimenti a tema, musica popolare e spettacoli itineranti.
La manifestazione è un’occasione d’incontro tra allevatori, produttori e consumatori per creare uno spazio dove conoscere e promuovere le specialità della tradizione agricola e montana locale. La festa diventa il momento per abbellire e mostrare le corti dei centri storici, borghi lontani dalle strade di transito e spesso sconosciuti ai più.
Corni e pecc vuole essere un piccolo ma concreto impegno per rilanciare il turismo locale, perché possa diventare uno strumento di crescita sociale ed economica delle valli.

Il Programma

Viale Bagatti in Festa 14 e 15 Giugno Palazzolo Milanese

Viale Bagatti in Festa
14 e 15 Giugno
Palazzolo Milanese

Sabato 14 e domenica 15 Giugno 2014 Palazzolo Milanese e Varedo presentano “Viale Bagatti in Festa”!
Saranno due giorni di interessanti iniziative organizzate tra il verde di Viale Bagatti e l’eleganza di Villa Bagatti Valsecchi: passeggiate a cavallo o in carrozza, esercitazioni di tiro con l’arco, passeggiate alla scoperta delle piante nell’ Oasi Gelsi e, ovviamente, una ricca offerta gastronomica. Aperitivi, degustazione di risotti della tradizione, allegre grigliate, birra e salsiccia e tanto altro!
La villa ospiterà eventi culturali come la Mostra Fotografica “ITALIANI VIAGGIATORI” a cura del Touring Club Italiano, una Mostra di preziosi documenti in occasione del 150° della Croce Rossa Italiana e l’Esposizione di opere di ebanisteria e strumenti musicali antichi. E non mancherà la musica: DJ, Jazz, Gospel e Balli Popolari.

Qui trovate il programma completo della manifestazione.
“Viale Bagatti in Festa” è organizzato dall’Associazione Culturale Amici di Viale Bagatti, con Fondazione Versiera e Associazione Volontari Versiera, su iniziativa del Consiglio di Quartiere di Palazzolo e con il patrocinio dei Comuni di Paderno Dugnano e Varedo.
Per maggiori informazioni su “Viale Bagatti in Festa” visitate il sito www.vialebagatti.it

Fiera dei Sapori e di Segno Artigiano della Valle Camonica 14 e 15 Giugno Berzo Inferiore (Bs)

valle-camonica-valle-segni-logo1°FIERA dei Sapori e di Segno Artigiano della Valle Camonica
Centro storico di Berzo Inferiore
Dalle ore 14.00

Nell’ambito della II° edizione di F.A.R.E. BERZO – TRA CULTURA SAPORI EMOZIONI E ARTIGIANATO, si prevedono due giornate caratterizzate dalla presenza di numerosi artigiani e produttori locali che esporranno per le vie e nelle contrade e dall’apertura straordinaria di musei e chiese con possibilità di visite guidate.

Nel pomeriggio, presso lo stand allestito vicino alla Chiesa Parrocchiale saranno organizzate degustazioni di prodotti tipici agroalimentari e, nella serata del sabato, sarà operativo il servizio ristorazione con menù degustazione abbinati ai vini IGT del territorio il tutto curato dal Gruppo Ristoratori Valle Camonica.

In occasione della Fiera dei Sapori e di Segno Artigiano della Valle Camonica giungerà domenica 15 giugno, il Treno dei sapori che nel corso dell’estate percorrerà in sei occasioni il nostro territorio, offrendo ai visitatori menù stagionali cucinati con prodotti tipici accompagnati da vini IGT di Valle Camonica e serviti da sommelier certificati.

L’itinerario Fiera dei Sapori di Valle Camonica e Segno Artigiano porterà il visitatore alla scoperta di due tra i più famosi artisti della Valle Camonica: Romanino e Pietro da Cemmo e, a seguire, di Berzo Inferiore presso cui sarà allestita una fiera di prodotti locali agroalimentari ed artigianali promossa e curata dal Comune unitamente a “Sapori di Valle Camonica”.
Sapori di Valle Camonica
Percorrere i territori di Valle Camonica e Val di Scalve, significa scoprirne i valori e le tradizioni storico culturali legate all’agricoltura di montagna, importanti infatti sono le eccellenze agricole a cui si accompagna la varietà dei prodotti agroalimentari tipici - dal vino all’olio extravergine d’oliva, dai formaggi vaccini e caprini ai salumi, dal miele alle castagne, dai cereali alle patate, dalla frutticoltura alla pescicoltura - che hanno dato vita al marchio d’area Sapori di Valle Camonica. 

Sapori di Valle Camonica è infatti il marchio d’area che contraddistingue tutte le produzioni agroalimentari del territorio, garantendo che tutta la filiera produttiva, dalla materia prima al prodotto finale, avvenga in Valle secondo i metodi tradizionali. http://www.saporidivallecamonica.it/
Segno Artigiano
La Valle Camonica è un territorio di racconti: per migliaia di anni gli uomini hanno lasciato qui, sulla pietra di queste montagne, il segno della loro presenza, di un passaggio, di un incontro. Segno Artigiano è la volontà di rileggere questa lunga storia, attraverso i materiali locali, le tradizioni, il saper fare contemporaneo delle imprese mettendo in contatto il territorio la cultura e le imprese. SEGNO come azione per progettare nuove opportunità e nuovi percorsi per le aziende. ARTIGIANO per promuovere il saper fare, con l’intento di costruire un futuro per l’artigianato contemporaneo. É un progetto concepito e realizzato in collaborazione con i designer di Whomade designlab in cui alcuni imprenditori locali hanno raccolto la sfida di promuovere, con forme nuove, il patrimonio culturale della Valle Camonica. http://www.segnoartigiano.it/
 

Festa del Provolone Valpadana dal 13 al 16 Giugno Cremona

Festa del Provolone Valpadana
in FestAgropolis

Il Consorzio Tutela Provolone Valpadana anche quest'anno si riconferma sostenitore della Cooperativa sociale Agropolis prendendo parte a FestAgropolis, la manifestazione in programma dal 13 al 16 giugno a Cremona. La solidarietà sposa tradizione, arte e gusto durante queste giornate di festa: ricco il programma del lungo week-end che prevede degustazioni di prodotti della tradizione locale e spettacoli di musica, varietà, giochi per bambini, ma anche riflessione nel nome dell'impegno che Agropolis porta avanti ogni giorno nei confronti di persone deboli e bisognose. La manifestazione, supportata oltre che dal Consorzio anche da Enti ed istituzioni cremonesi, avrà inizio giovedì 13 giugno con la cena di gala nella grande aia della Cascina Marasco di Cavatigozzi.

La Cooperativa sociale Agropolis, dal 1990 opera nel settore dell'handicap e, sin dai suoi inizi, è impegnata sul piano educativo e formativo a promuovere azione di sostegno a favore delle persone diversamente abili e delle loro famiglie.

Durante tutte le serate di manifestazione le proposte gastronomiche vedranno piatti a base di Provolone Valpadana DOP. "Il Consorzio Tutela Provolone Valpadana è come ogni anno a fianco di Agropolis e con la Cooperativa vuole festeggiare un intero anno di attività legate alla solidarietà insieme a tutta la comunità cremonese che la sostiene" ha dichiarato Libero Stradiotti, presidente del Consorzio Tutela Provolone Valpadana.

Risott'Adda 15 Giugno Spino d'Adda

Risott'Adda
15 Giugno
Spino d'Adda

Nella sera si domenica 15 giugno 2014 dalle 19,30 si organizza come gruppo la 5° edizione della Risott'Adda manifestazione gastronomica dedicata a prodotti del nostro territorio, o limitrofi.
Il menu presente 4 risotti, salame salamelle e pasta di salame, il Salva Cramasco DOP in collaborazione con il consorzio tutela, e pesciolini di fiume. Piatti semplici ma con qualità nelle materie prime a prezzi economici per dar valore al prodotto ed al suo territorio, come valore aggiunto.
Una sera in compagnia intorno al tavolo con musica in sottofondo due chicchere tra amici deliziando il palato.

C'è Fermento 13,14,15 Giugno Saluzzo (Cn)

ce fermentoC'è Fermento 2014 

Sarà ancora Saluzzo, nel cuneese, a ospitare l’edizione 2014 di C’è Fermento, che si terrà da venerdì 13 a domenica 15 giugno. I birrifici presenti saranno Antagonisti, Baladin, Beba, Birra del Borgo, Pasturana, Birrificio Aosta, B&C, Bi-Du, Civale, Birrificio del Forte, Birrificio della Granda, Birrificio Italiano, Kauss, Rurale, Scarampola, Troll, Trunasse, Birrone, Croce di Malto, Giratempo Pub, Maltus Faber, Pausa Cafè, Retorto. Inoltre ci saranno diversi stand gastronomici con eccellenze alimentari. Il programma prevede diversi appuntamenti, tra i quali la presentazione della Guida alle Birre d’Italia di Slow Food e degustazione annessa, veramente imperdibile (per i dettagli vi rimando a Slowine). Poi ci saranno incontri, visite ai birrifici di zona, cotta pubblica, raduno hb e una mini rassegna di musica blues. Ulteriori informazioni sul sito di C’è Fermento.
 
Ecco in breve il programma di venerdì 13 giugno a C’è Fermento
Apertura del Salone alle ore 18.30 ed inaugurazione dell’evento con “il battesimo della birra” alle ore 19
Birra artigianale e Glutine – Laboratorio – ore 21:00
Laboratorio di degustazione di birre a basso contenuto di glutine, con illustrazione della ricerca effettuata sulle birre artigianali italiane e delle possibili modalità per ridurre questa proteina.
A cura di Alfonso del Forno – Costo: 15 € – Info e prenotazioni: info@cefermento.it
Per il Blues Fest
Blues Corner, selezione di artisti con Busker booking – ore 19 e ore 21 Fabrizio Canale in concerto e presentazione del nuovo album
Molecola Blues Stage concerto di apertura con il gruppo “selezione radio M** BUN”, Banda Fratelli (dalle 20 alle 22) che con l’occasione presenterà il nuovo album; a seguire The Bluestealers (dalle 22 alle 24) per la programmazione Fondazione Bertoni
 
Ecco in breve il programma di sabato 14 giugno a C’è Fermento
- Fulcro della giornata del sabato sarà la presentazione nazionale della Guida alle Birre d’Italia 2015, edita da Slow Food Editore per la cura di Eugenio Signoroni e Luca Giaccone.
Dalle ore 16 alle ore 17: presentazione nazionale della Guida e conferimento dei riconoscimenti ai birrifici.
Dalle ore 17: apertura del banco di assaggio dedicato
L’apertura delle casse del Salone è prevista per le ore 17 e anche il sabato sarà possibile partecipare a numerose occasioni di incontro e laboratori tra cui:
Birra artigianale e Glutine – Laboratorio – ore 21:00
Nuovamente un momento di approfondimento e degustazione sul tema delle birre a basso contenuto di glutine o gluten free con Alfonso del Forno.
Per il Blues Fest
Blues Corner, selezione di artisti con Busker booking – ore 17:30 e 21:00 Concerto dei Bastandards.
Molecola Blues Stage concerto di apertura con un gruppo “selezione radio M** BUN” per aperitivo manouche; per la programmazione Fondazione Bertoni ore 20:15 Dave Moretti Blues Revue, con il nuovo album ed in chiusura i Gypsy Eyes, tributo a J.Hendrix (dalle 22 alle 24)
La serata si concluderà con la proiezione della partita Inghilterra-Italia, partita d’esordio della Nazionale ai Mondiali di Calcio 2014, ore 23.50

Ecco in breve il programma di domenica 15 giugno a C’è Fermento
In orario extra rispetto all’apertura del Salone visita al birrificio Pausa Cafè – ore 12:00
Presso la Casa Circondariale di Saluzzo – Iscrizione obbligatoria – Costo 5 €
Nel primo pomeriggio l’evento “porta una birra” – ore 14:00.
E’ possibile iscriversi entro sabato 14 scrivendo a info@cefermento.it
Apertura del Salone – ore 15.00
Dal primo pomeriggio per tutto il giorno: cotta pubblica a cura di BIR & FLUT, beershop di Rivoli
I fase:  Ammostamento 15.45 -17.00
II fase: Sparging 17.00- 18.30
III fase: Bollitura 18.30 – 20.30
IV fase: Raffreddamento 20.30 – 21.30
Birra artigianale e Glutine – Laboratorio – ore 15:00
FRE’ – storia di un micro birrificio agricolo – ore 17.00
Incontro pubblico con il proprietario e birraio Antonello Musso. A seguire piccola degustazione.
Biere des Alpes – Luc & Lionel Alphand – ore 18:00
Un’esperienza brassicola francese. Incontro pubblico con Lionel Alphand, a seguire degustazione
The Owl Longboards – ore 18:00 Molecola Blues Stage. C’è fermento ospita una dimostrazione ed esibizione di un bel progetto saluzzese… longboard custom realizzati a mano, ad ognuno il suo
La Marenda Sinòira – ore 19:20
Incontro di presentazione della pubblicazione “La Marenda Sinòira” di Monica Nicotti.
A seguire degustazione. In collaborazione con SlowFood – Condotta del Marchesato.
Per il Blues Fest
Blues Corner, selezione di artisti con Busker booking ore 15:30 e 20:30 Concerto di Roberto Matteacci.
Molecola Blues Stage concerto di apertura con il gruppo “selezione radio M** BUN” Ukulele Turin Orchestra (dalle 18 alle 19), a seguire, per la programmazione Fondazione Bertoni, O.C. Brothers feat. Andrea Scagliarini (dalle 19.30 alle 21.30) direttamente da Nizza e alle 21.30 gran finale.
A chiusura della serata e della manifestazione, infatti, un grande ritorno sul palco del C’è Fermento Blues Fest: Fabio Treves Blues Band (dalle 21.30 alle 23.30), che proprio quest’anno festeggia i 40 anni della sua carriera.

ArteBirra Pasturana dal13 al 15 Giugno Pasturana (Al)

ArteBirra Pasturana

dal 13 al 15 Giugno

Pasturana (Al)

La Pro Loco Pasturana, con l'aiuto dalla Confraternita della Grandeschiuma, che offre un supporto tecnico-organizzativo sulle birre artigianali, presenta la 12 ° edizione di "ARTEBIRRA PASTURANA " che si svolgerà il 13-14-15 giugno.
Anche in questa edizione  potrete trovare:
  • birre artigianali alla spina, dai migliori microbirrifici italiani;
  • laboratori di degustazione in cui verranno approfondite le caratteristiche di alcune birre artigianali italiane, nonchè presentate novità ed anteprime birrarie;
  • raduno con punto di ritrovo/scambio tra gli ormai numerosissimi appassionati di birrificazione casalinga, parte integrante e trainante della nuova cultura della birra in Italia.
  • raduno motociclistico
di seguito tutti i Birrifici......

Incontro Con I Vini Del Piemonte 26 Giugno Omegna




Omegna, giovedì 26 giugno 2014

Incontro Con I Vini Del Piemonte
Un evento di degustazione promosso da Go Wine,
associazione nazionale che opera a favore della cultura del vino e dell’enoturismo
 


L’affaccio sul Lago d’Orta sarà un fattore di ulteriore fascino per un evento dedicato agli appassionati del buon bere, o a quelli semplicemente curiosi che vogliono meglio conoscere segreti e caratteri di un vino.
Go Wine, associazione nazionale con sede ad Alba e che opera a favore della cultura del vino e dell’enoturismo, presenta la seconda edizione dell’appuntamento del banco d’assaggio dedicato ai vini del Piemonte.
Giovedì 26 giugno, presso il giardino estivo del Kelly Green (Via Lungolago Gramsci, 33 – Omegna),  un numero selezionato di aziende sarà presente ad incontrare direttamente il pubblico, animando le degustazioni e raccontando territori e vini.  Il pubblico potrà così compiere con il calice un ideale viaggio fra diverse parti del territorio piemontese, in un contesto gradevole.
L’evento è promosso con la collaborazione della Banca Carige, filiale di Omegna e di alcuni soci di Go Wine.

Ecco le aziende partecipanti all’evento (in rigoroso ordine alfabetico):
Abbona Anna Maria - Farigliano (Cn); Adriano Marco & Vittorio - Alba (Cn);
Barbaglia Sergio - Cavallirio (No); Bolmida Silvano – Monforte d’Alba (Cn);
Cantina Sociale di Castagnole Monferrato (At); Cascina del Monastero - La Morra (Cn);
Cascina Val del Prete - Priocca (Cn); Garrone Evasio e Figli - Grana (At);
Il Vino dei Padri - Monale (At); La Bioca - Monforte d'Alba (Cn);
Travaglini Giancarlo – Gattinara (Vc).

In degustazione i formaggi dell'azienda Luigi Guffanti 1876 di Arona (No),  i prodotti da forno di Pistrinum Turris, panificio di Omegna e Borgomanero il caffè offerto dall’azienda Top Moka Italia di Gravellona Toce (Vb).


Costo della degustazione: € 15,00, riduzioni € 10,00 soci Go Wine.
L’ingresso sarà gratuito per coloro che decideranno di associarsi a Go Wine direttamente al banco accredito della serata. L’iscrizione sarà valevole fino al 30 giugno 2015.